Ecco perché dovreste scrivere dei biglietti di ringraziamento

Ecco perché dovremmo scrivere più spesso dei bigliettini di ringraziamento.

Ringraziare

Un nuovo studio dell’Università del Texas dimostra che scrivere lettere o bigliettini di ringraziamento è un'esperienza pro-sociale che le persone dovrebbero fare più spesso. Il gesto migliora infatti il benessere non solo per chi scrive, ma anche per i destinatari. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Psychological Science, ed i suoi autori hanno chiesto a un campione di partecipanti di scrivere una lettera di ringraziamento a qualcuno che ha fatto qualcosa di carino per loro, e quindi di immaginare la reazione che avrebbe avuto del destinatario.

In ogni esperimento, coloro che scrivevano le lettere sovrastimavano il modo in cui i destinatari si sarebbero sentiti, temendo che avrebbero provato imbarazzo, e sottovalutando invece le sensazioni di sorpresa e piacere che avrebbero provato.

L'angoscia per ciò che si dice o la paura che il gesto venga interpretato erroneamente, fa sì che molte persone si astengano dall'esprimere autentica gratitudine. In realtà però, lettere e bigliettini di ringraziamento dovrebbero essere scritti e inviati più spesso.

Quello che abbiamo visto è che ci vogliono solo un paio di minuti per comporre lettere come queste, quelle premurose e sincere. Ha un costo minimo, ma i benefici sono maggiori di quanto le persone si aspettino.

via | MedicalXpress
Foto da iStock

  • shares
  • +1
  • Mail