Terapie e Cure

Dopo una diagnosi di malattia, la prima domanda che un paziente fa al proprio medico curante riguarda le possibilità di guarigione. E quindi quali sono le terapie e le cure più adatte per affrontare la patologia. Se fino a oggi si proponevano trattamenti univoci per tutti i pazienti, la medicina moderna punta a una personalizzazione di terapie e cure. Per poter garantire la massima efficacia per ogni situazione. Le malattie potrebbero colpire in modo differente i pazienti e le terapie e le cure dovrebbero tenere conto di tanti fattori. La scienza medica moderna ha fatto progressi in tal senso. E sempre più vengono proposti percorsi di cura che sono in grado di colpire in modo mirato la causa che ha scatenato la malattia. Per questo diventa fondamentale sostenere la ricerca medica e scientifica. E supportare il lavoro di tutti i ricercatori che vogliono trovare soluzioni sempre più mirate.

Debridat, quando prenderlo?
Terapie e Cure

Debridat, quando prenderlo?

Il momento esatto per prendere questo farmaco può variare a seconda delle indicazioni mediche. In generale, viene consigliato di assumere Debridat prima dei pasti per ottimizzare i suoi effetti sulla motilità gastrointestinale. Tuttavia, è importante seguire le istruzioni del medico o del farmacista e aderire al regime di dosaggio prescritto. La corretta assunzione contribuisce a regolare la motilità del tratto digestivo, offrendo un sollievo dai sintomi che si accusano.

Tumori della pelle, Giulia Arena testimonial AIRC di un video su rischi e benefici del sole
Corpo

Tumori della pelle, Giulia Arena testimonial AIRC di un video su rischi e benefici del sole

Rischi e benefici del sole e tumori della pelle: se ne parla in un video di AIRC con Giulia Arena, testimonial della Fondazione.

Cos’è la Pitiriasi rosea: sintomi e cure della malattia infiammatoria
Malattie

Cos’è la Pitiriasi rosea: sintomi e cure della malattia infiammatoria

Scopri quali sono i sintomi della Pitiriasi rosea, le possibili cause e i trattamenti più adatti per combattere questa fastidiosa malattia

Trombosi alla gamba: i sintomi e le cure
Malattie

Trombosi alla gamba: i sintomi e le cure

Sintomi, cure e cause della trombosi alla gamba. E buone norme di prevenzione per evitare il disturbo.

Malattie sessualmente trasmissibili: quali sono, come curarle, come proteggersi
Malattie

Malattie sessualmente trasmissibili: quali sono, come curarle, come proteggersi

Le malattie sessualmente trasmissibili sono patologie infettive che si trasmettono per via sessuale. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Tiroidectomia parziale e totale, cos’è?
Terapie e Cure

Tiroidectomia parziale e totale, cos’è?

In cosa consiste l’intervento di tiroidectomia parziale e totale e quali sono le conseguenze per la salute

Fare colazione presto può ridurre il rischio di diabete
Salute

Fare colazione presto può ridurre il rischio di diabete

Fare colazione presto potrebbe ridurre il rischio di diabete: ecco a che ora bisogna fare colazione pero proteggere la nostra salute

A cosa serve il Dicloreum da 150?
Terapie e Cure

A cosa serve il Dicloreum da 150?

Dicloreum è il nome commerciale di un farmaco a base di un principio attivo che si chiama Diclofenac. Si tratta di un antinfiammatorio non steroideo, che appartiene alla categoria dei FANS: è prodotto dall’azienda Alfa Wassermann, in 3 formulazioni (Dicloreum 50, Dicloreum 100 a rilascio prolungato e Dicloreum 150 a rilascio prolungato). Si usa in caso di malattie reumatiche a localizzazione articolare e a localizzazione extra articolare, ma anche in presenza di flogosi ed edemi post traumatici

Vulvodinia: quali sono i sintomi e come curarla?
Malattie

Vulvodinia: quali sono i sintomi e come curarla?

I sintomi della vulvodinia, le possibili cause, i trattamenti e i consigli utili per ridurre il dolore e il fastidio

Granuloma ombelicale: cos’è e come si cura
Genitori e figli

Granuloma ombelicale: cos’è e come si cura

Il granuloma ombelicale è un nodulo color rossastro, con dimensioni che possono andare da 1 millimetro a 1 centimetro, circa. Questo nodulo può apparire leggermente umido, arrossato e tondeggiante. Si forma tra le pieghe della pelle dell’ombelico e si può comodamente individuare durante la pulizia dello stesso dopo la caduta del moncone ombelicale. Diversi i rimedi utili: se non dovessero funzionare, si deve ricorrere all’asportazione chirurgica.

Come si cura l’anemia mediterranea
Terapie e Cure

Come si cura l’anemia mediterranea

La talassemia, nota anche come anemia mediterranea, è una malattia genetica del sangue. Il trattamento dipende dalla gravità dei sintomi. Per le forme lievi, può non essere necessario alcun trattamento. In quelle più gravi, invece, può essere indispensabile la regolare trasfusione di sangue per sostituire i globuli rossi “difettosi” e la relativa terapia chelante per rimuovere il ferro in eccesso causato da queste. Il trapianto di cellule staminali e la terapia genica sono due altre possibilità.

Come si cura la renella?
Malattie

Come si cura la renella?

La renella è una malattia a carico dei reni, che è considerata il preludio dei calcoli renali. Più facile da espellere con le urine rispetto a questi ultimi, di solito non ha bisogno di trattamento, se non di un’adeguata idratazione, di almeno due litri al giorno, meglio se oligominerale. In caso di dolore è bene assumere degli antidolorifici, mentre in caso di infezione, se si teme la pielonefrite, meglio prendere l’antibiotico. L’intervento chirurgico è utile solo in caso di calcoli

Quali sono i benefici del progesterone
Terapie e Cure

Quali sono i benefici del progesterone

Il progesterone è un ormone steroideo, precursore degli ormoni androgeni e degli ormoni della corteccia surrenale. Viene prodotto dal corpo luteo per poter aiutare l’organismo femminile a prepararsi a una possibile gravidanza o ad accogliere nell’utero l’ovulo fecondato. Integrazioni di questo ormone sono utili in caso di minaccia di aborto, problemi di ovulazione, fecondazione assistita e altri casi in cui si diagnostica una sua preoccupante carenza.

Dolore alla scapola destra, cosa può essere?
Corpo

Dolore alla scapola destra, cosa può essere?

Il dolore alla scapola destra può avere molte cause, tra cui lesioni muscolari, infiammazione delle articolazioni, ernie discali o problemi ad alcuni organi. Spesso, una cattiva postura o lo stress muscolare possono essere i colpevoli. Tuttavia, è essenziale consultare un medico per una diagnosi accurata e un trattamento appropriato, poiché il dolore alla scapola può variare da condizioni lievi a gravi, e può peggiorare la qualità della vita in maniera significativa.

Dolori muscolari braccia: cause e rimedi
Corpo

Dolori muscolari braccia: cause e rimedi

I dolori muscolari alle braccia possono derivare da sforzi eccessivi, tensione muscolare, patologie come l’artrite, malattie autoimmuni o disturbi endocrini, come l’ipotiroidismo. Riposo, applicazione di impacchi caldi o freddi, massaggi e anti-infiammatori possono alleviare i sintomi. Ma, se il dolore persiste, è severo o associato a sintomi come gonfiore o febbre, è fondamentale consultare un medico per una valutazione approfondita e un trattamento mirato.