Come dormire velocemente: 5 tecniche che funzionano davvero

Come dormire velocemente: 5 tecniche che funzionano davvero

Come dormire velocemente: prova le cinque tecniche per addormentarsi velocemente e dire finalmente addio all'insonnia

Come dormire velocemente e assicurarsi una sana nottata di sonno? Se vi state ponendo questa domanda, molto probabilmente state leggendo questo articolo nel cuore della notte, e non riuscite a prendere sonno in nessun modo. Ebbene, oggi vogliamo spiegarvi come fare ad addormentarsi velocemente, specialmente quando il nostro cervello insiste nel dirci che non abbiamo affatto sonno.

Lo sappiamo bene, in questo momento la voglia di scorrere la pagina di Instagram o Facebook, o un video dietro l’altro è molta, ma questi non sono i rimedi giusti per dormire velocemente.

Sappiamo anche molto bene che fra poche ore dovrete alzarvi e sbrigare tutte le consuete faccende quotidiane (lavorare, cucinare, fare sport, andare a fare la spesa, ordinare la casa o la vostra camera e così via).

Non sarà quindi il caso di addormentarsi al più presto? La risposta è si. Vediamo dunque come addormentarsi quando non si ha sonno, per risvegliarci domani belli freschi e riposati!

Come dormire velocemente

Innanzitutto, visto che probabilmente starete cercando di addormentavi già da qualche ora, vediamo quali sono le tecniche più veloci per prendere sonno:

  1. Respirazione profonda: dopo aver posato il cellulare, chiudete gli occhi e concentrate l’attenzione sul vostro respiro. Inspirate ed espirate lentamente, portando la vostra attenzione sul vostro corpo. Concentratevi sul petto che si alza e si abbassa ad ogni respiro, e mantenete l’attenzione per 15 respiri. Concedetevi un momento di calma e serenità. In questo momento niente ha più importanza del vostro respiro.
  2. Visualizzate immagini piacevoli: spesso a toglierci il sonno è lo stress della vita quotidiana. State pensando alla vostra lista di cosa da fare di domani o del prossimo mese? Smettete di farlo per qualche minuto. Portate la vostra mente in luoghi piacevoli. Pensate a ciò che vi fa stare bene e visualizzate immagini positive mentre rilassate il corpo.
  3. Leggere un libro: il sonno continua a non arrivare? Provate a leggere un libro. Questo “rimedio” è sempre molto efficace e vi permetterà di addormentarvi con più facilità.
  4. Provate il metodo militare: cosa è esattamente? Semplice, si tratta di uno dei più famosi modi per addormentarsi quando non si ha sonno. Cominciate rilassando tutto il viso (anche i muscoli della bocca). Abbassate le spalle in modo da far scivolare via la tensione dal corpo. Inspirate ed espirate, rilassate il petto, e passate quindi alle gambe, ai polpacci e ai piedi. Rilassate tutto il corpo e per 10 secondi immaginate solo una scena rilassante. Non pensate a niente, solo alla scena che state visualizzando nella vostra mente. Se questo non funziona, ripetete il procedimento un’altra volta, finché non vi addormenterete.
  5. Provate l’aromaterapia: alcune persone possono trarre grandi benefici dall’aromaterapia. Il profumo della lavanda e quello della camomilla possono infondere calma e relax. Saranno un vero toccasana per chi desidera addormentarsi facilmente.

E’ anche questione di routine …

Ma detto questo, se vi ritrovate spesso a non avere sonno la sera, allora probabilmente c’è qualcosa che non va nella vostra routine quotidiana. Cercate di vivere con più equilibrio la vostra giornata. Evitate di mangiare troppo tardi la sera e naturalmente non assumete sostanze stimolanti (a cominciare dal caffè) nel tardo pomeriggio o dopo cena.

Per favorire il sonno sarà utile ascoltare della musica rilassante prima di andare a dormire, indossare un bel paio di calzini o concedersi una piccola sessione di yoga. In questo modo potrete donare pace e serenità al vostro corpo e alla vostra mente.

Foto di Joseph Mucira da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog