Come sconfiggere i sensi di colpa

Come sconfiggere i sensi di colpa? Ecco i consigli degli esperti per vivere meglio.

Come sconfiggere i sensi di colpa

Come sconfiggere i sensi di colpa? Molte persone vengono intrappolate da quella che è a tutti gli effetti un'emozione. Non nasciamo con un senso di colpa. Ma ci viene indotto tramite i rapporti che abbiamo in primis con i nostri genitori, poi con gli insegnanti a scuola e con tutte le persone con cui veniamo a contatto.

Quando ci viene spontaneo sentirci in colpa per ogni cosa che facciamo, vuol dire che durante la nostra crescita qualcosa non è andato come avrebbe dovuto. E ogni volta che abbiamo sbagliato siamo stati puniti, senza aver mai avuto la possibilità di capire dove stava l'errore, perché era uno sbaglio. E come correre ai ripari. I sensi di colpa ci fanno vivere a disagio, non riusciamo a volerci bene, pensiamo sempre di essere sbagliati.

Cosa fare per non rimanere più intrappolati nel senso di colpa?

Superare i sensi di colpa


Per combattere quella sensazione che il senso di colpa porta con se sono diverse le cose che possiamo fare per il nostro bene:


  • Dobbiamo prenderci la responsabilità di quello che facciamo. Ogni scelta ha delle conseguenze. È inevitabile. Ma sentirsi in colpa non risolve le cose quando vanno male.

  • Impariamo a gestire il giudizio degli altri. Prendiamolo come opportunità di crescita e di confronto.

  • Errare è umano. E noi siamo umani. Dobbiamo accettare che prima o poi tutti faremo degli errori. Grossi o piccoli poco importa. Possiamo anche sbagliare di continuo...

  • Il passato non si può cambiare. Se abbiamo commesso degli errori dobbiamo imparare da questi e impegnarci a migliorare.

  • Impariamo ad amarci e a perdonarci. Sempre. Se non ci amiamo noi per primi, come possiamo pretendere che lo facciano gli altri?


Foto Pixabay
  • shares
  • Mail