Sonno a rischio per i bambini che fanno il sonnellino pomeridiano

Il sonnellino diurno è davvero necessario per i bambini? Ecco cosa suggerisce una nuova ricerca.

Sonno: i bambini avranno davvero bisogno di fare il classico pisolino diurno? Una nuova ricerca rivela che, dopo i 2 anni di età, i classici pisolini andrebbero evitati, poiché proprio questi sarebbero associati a più bassa qualità del sonno notturno nei bambini. Lo studio in questione è quello pubblicato su Archives of Disease in Childhood, che analizza appunto l'impatto dei sonnellini sulla qualità del sonno notturno, il comportamento, la cognizione e la salute fisica dei bambini fino all'età di 5 anni.

La durata e la qualità del sonno hanno conseguenze immediate, in corso e a lungo termine per lo sviluppo e la salute del bambino

spiegano gli autori della ricerca, che sottolineano come quella di far fare ai bambini un pisolino durante il giorno sia generalmente considerata un’abitudine “sana”. Nonostante ciò, dopo una certa soglia di età, in realtà i sonnellini andrebbero evitati, poiché – come abbiamo anticipato – proprio questa abitudine potrebbe compromettere la qualità del sonno notturno dei bambini, influenzando anche i loro ritmi circadiani.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno condotto una revisione sistematica di tutte le ricerche relative all’impatto del “sonnellino diurno” nei bambini fino all'età di 5 anni. In totale, sono stati esaminati 26 studi, dai quali emergono prove secondo cui fare un sonnellino diurno dopo i 2 anni di età indurrebbe il bambino ad impiegare un maggior tempo per riuscire poi ad addormentarsi di notte, comportando dunque una durata complessiva più breve del sonno notturno.

Sonno bambini

A causa delle differenze emerse tra gli studi analizzati, gli autori non sono tuttavia riusciti a trovare un collegamento tra i pisolini e un qualsiasi impatto negativo relativo al comportamento, allo sviluppo e alla salute generale del bambino, per cui studi futuri dovrebbero esaminare più approfonditamente proprio tali aspetti.

L'impatto del sonno notturno sullo sviluppo dei bambini e la salute è sempre più documentato,

spiegano infatti gli autori della ricerca

ma ad oggi non ci sono prove sufficienti per indicare l’importanza di prolungare i pisolini, sia a casa che in contesti di assistenza all'infanzia, una volta che il sonno notturno si è ben consolidato.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Medicalnewstoday.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail