Giocare a Tetris aiuta a superare lo stress traumatico

Tetris videogameHa già dato vita ad un acceso dibattito la notizia, pubblicata dalla rivista scientifica PLoS ONE, che giocare a Tetris, il famoso videogioco in cui si devono incastrare delle tesserine colorate, aiuterebbe a superare lo stress post traumatico.

Alcuni ricercatori dell’Università di Oxford hanno svolto un esperimento su due gruppo di volontari, con l’intenzione di capire se il gioco potesse interferire con la creazione di ricordi legati ad un forte stress emotivo. Hanno quindi mostrato delle scene molto violente di film, facendo poi giocare a Tetris uno solo dei gruppi. La settimana successiva hanno osservato come coloro che avevano giocato al computer mostrassero di avere molti meno ricordi di quelle scene. Chi subisce un evento particolarmente stressante, infatti, tende a rivivere l’esperienza in maniera improvvisa e violenta. Utilizzare il gioco come una terapia, potrebbe aiutare i pazienti a vivere meno flashback del momento.

Secondo alcuni scienziati è però impossibile ricostruire un evento così traumatico come quello che da vita alla sindrome da stress. Questo, infatti, si caratterizza soprattutto dal fatto che questi eventi sono inaspettati, incontrollabili e più forti rispetto a scene cinematografiche violente.

Foto | Conor Lawless

  • shares
  • +1
  • Mail