Coronavirus, donare il latte materno è sicuro

Coronavirus, donare il latte materno è sicuro

Ai tempi del Coronavirus le mamme devono sapere che donare il latte materno è una pratica assolutamente sicura.

Donare il latte materno durante l’epidemia di Coronavirus è sicuro? La Società Italiana di Neonatologia vuole tranquillizzare tutte le neo mamme: a causa della pandemia in Italia è diminuita la donazione di latte materno, che è assolutamente fondamentale per tutti quei neonati che non possono essere allattati al seno e che se sono un’ancora di salvezza per tutti i neonati ad alto rischio o tutti i neonati prematuri.

La SIN sottolinea ancora una volta l’importanza di questa pratica, soprattutto in un momento così delicato in cui le mamme potrebbero essere preoccupate dalla sicurezza di donare il proprio latte per donarlo a bambini appena nati che ne hanno bisogno. La donazione di latte materno presso le Banche del latte anche in questo momento di emergenza è sicuro ed è necessario, come sottolineato dal Professor Fabio Mosca, presidente della Società Italiana di Neonatologia:

Donare il latte materno è sicuro. All’interno delle nostre banche del latte sono state attivate tutte le procedure di controllo sia sulle donatrici che sul latte stesso. Invitiamo pertanto le mamme italiane a continuare a mostrare la loro generosità, donando il proprio latte per quei neonati che ne hanno più bisogno, in particolare i nati pretermine.

Le Banche del Latte sono nate per raccogliere, trattare, conservare e distribuire il latte umano donato da mamme che sono risultate idonee. Il latte viene poi usato per poter nutrire i neonati nati pretermine che si trovano ricoverati nelle neonatologie italiane: in Italia sono 39 le BLUD, siamo la nazione con il maggior numero in Europa. Ma c’è bisogno di latte.

Il latte materno è fondamentale per ogni neonato, ma soprattutto per quelli più bisognosi di cure e attenzioni, come dimostrato da molti studi scientifici, perché all’interno ci sono molti fattori nutrizionali e funzionali che fanno bene ai neonati pretermine.

Foto di sam moody da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog