Rimedi erboristici per le gengive infiammate

Fastidiosi i problemi alle gengive, oltre ad essere anche potenzialmente pericolosi. Infiammazioni, piccole afte, piorrea, sensibilità al caldo o al freddo. Piccoli disturbi che però possono essere l'anticamera di problemi difficili da gestire, oltre al dolore che è il primo segnale di allarme. Diversi i rimedi erboristici, che senza togliere nulla alle tisane della nonna, hanno un valido fondamento scientifico.

Eccellente per tutti i problemi delle gengive è la tintura madre di salvia da usare dopo il dentifricio come collutorio per rinforzarle e difenderla dalle aggressioni di virus e placca. Se ne mette un cucchiaino in poca acqua fresca e si sciacquano le gengive per almeno un minuto. Utile anche l'olio essenziale di Cajeput che protegge le gengive e calma gli arrossamenti, oltre ad essere un efficace cicatrizzante. Se ne mette una goccia insieme al dentifricio sullo spazzolino.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: