Pensiero positivo: come migliora la nostra salute

Pensare in modo positivo può offrire incredibili vantaggi e benefici alla nostra vita. Ecco quali sono i vantaggi per chi vede "il bicchiere mezzo pieno”.

Pensiero positivo

Essere pessimisti e pensare in modo negativo è indubbiamente nocivo per il nostro benessere. Aspettarsi sempre il peggio, pensare che, se qualcosa di male dovrà accadere, di certo accadrà, non aiuta certamente a vivere bene né in modo positivo. A lungo andare il pessimismo potrebbe portarci ad allontanarci dalle persone, potrebbe portarci a vivere in modo negativo qualsiasi situazione, e questo di certo non è utile né piacevole, soprattutto in questo periodo.

Al contrario, essere positivi può invece regalare moltissimi benefici alla nostra esistenza. Forse non ci crederete, ma diversi studi hanno dimostrato che il pensiero positivo può farci sentire meno stressati, più felici e in pace non solo con il mondo, ma anche con noi stessi.
Scopriamo dunque quali sono gli altri benefici del “positive thinking” che probabilmente non vi sareste mai aspettati!

Perchè dovreste pensare in modo positivo


Cercare di vedere il lato positivo nelle cose e nelle situazioni vi regalerà moltissimi benefici. Ecco quali sono i più importanti:


  1. Riduzione dello stress

  2. Avrete delle migliori relazioni interpersonali (ricordate che le persone sono più attratte dagli ottimisti che dai pessimisti)

  3. Gli ottimisti invecchiano meglio, un po’ come il vino!

  4. Chi pensa in modo positivo si prende più cura della propria salute

  5. L’ottimismo migliora anche le funzioni del sistema immunitario. Come? In primo luogo tenendo alla larga lo stress, ma anche riducendo il rischio di depressione, portandoci a mangiare meglio e a svolgere più attività fisica.

  6. Infine, pensare in modo positivo migliora anche le capacità di problem solving!


Insomma, possiamo affermare senza alcun dubbio che il pensiero positivo può davvero rendere più bella la nostra vita, quindi perché non cominciare a farlo fin da subito?

via | NewHealthAdvisor
Foto di Alexas_Fotos da Pixabay

  • shares
  • Mail