Benessereblog Salute Quali sono i 3 pilastri della salute mentale?

Quali sono i 3 pilastri della salute mentale?

Quali sono i 3 pilastri della salute mentale?

Proteggere la propria salute mentale è un dovere che dobbiamo assumerci per il nostro bene. Purtroppo sempre più giovani adulti soffrono di disturbi – come ansia e depressione – che potrebbero essere evitati semplicemente prendendosi cura del proprio benessere. Ma cosa possiamo fare per salvaguardare la nostra salute? E quali sono i pilastri del benessere mentale che non dovremmo mai e proprio mai ignorare?

La risposta a questa domanda arriva da uno studio condotto dai membri dell’Università di Otago, i quali hanno delineato i tre punti chiave che potrebbero migliorare la nostra salute mentale.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Frontiers in Psychology, ha preso in esame un campione di più di 1100 giovani adulti provenienti dalla Nuova Zelanda e dagli Stati Uniti. I partecipanti sono stati intervistati in merito al loro sonno, all’attività fisica svolta e in merito alla dieta seguita. Quindi, gli autori hanno valutato i loro livelli di benessere mentale, ed hanno scoperto che proprio i tre fattori esaminati hanno giocato un ruolo fondamentale nel predire il benessere degli intervistati.

Salute mentale, la qualità del sonno conta più di quanto pensi

In particolar modo, gli autori fanno notare che la qualità del sonno è risultata determinante:

Anche se abbiamo visto che sia dormire troppo poco – meno di otto ore – sia dormire troppo – più di 12 ore – erano associati a sintomi depressivi più elevati e a un benessere inferiore, la qualità del sonno ha superato significativamente la quantità nella previsione della salute mentale e del benessere.

Cosa significa questo? Vuol dire che la qualità del sonno dovrebbe essere tenuta in seria considerazione quando si formulano le strategie migliori per proteggere la salute mentale. Dormire bene e abbastanza, svolgere attività fisica e consumare più frutta e verdura crude rappresentano dunque 3 comportamenti modificabili collegabili a un miglior benessere mentale.

Che ne dite di inserire questi tre comportamenti sani nella lista dei buoni propositi per il 2021?

Foto di Wokandapix da Pixabay
via | ScienceDaily

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog