Piero Angela e l'importanza di indossare la mascherina

Presentando Super Quark, Piero Angela ricorda quanto sia importante indossare la mascherina oggi.

Piero Angela

Piero Angela ci ricorda quanto sia importante oggi indossare la mascherina. Il divulgatore scientifico, uno dei volti storici della televisione e della cultura italiana, in occasione della presentazione della nuova serie di Superquark+, con 10 puntate disponibili su Raiplay, parla della pandemia in corso. Affidarsi alla scienza è fondamentale. Così come obbligare le persone a rispettare le regole qualora fosse necessario.

Piero Angela punta il dito contro i negazionisti del virus, che purtroppo sono molti. E non solo tra la gente comune.

Sono vittime della mala informazione. Alcuni sono recuperabili, altri no. Alle manifestazioni contro le mascherine erano quattro gatti e a lungo andare saranno anche di meno.

Per far fronte all'emergenza, anche di fronte a chi ancora nega che ci sia una crisi sanitaria in atto, servono misure assolutamente drastiche. Il divulgatore è d'accordo sull'uso dell'esercito in strada che ricordi il rispetto delle distanze e l'obbligo a indossare della mascherina. Perché è imperativo evitare che la malattia circoli. E queste sono le uniche arme che abbiamo a disposizione: distanziamento fisico e dispositivi di sicurezza personale.

Piero Angela, poi, aggiunge che chi non indossa la mascherina deve essere considerato un vero e proprio untore.

Bisogna proteggersi da questa cosa, penso non ci sia abbastanza pressione sul pubblico perché vengano rispettate le regole in attesa. Quando c’è un virus che arriva da chissà dove e contro cui non abbiamo le difese è un problema. La mascherina e il distanziamento sociale sono molto utili in attesa di un vaccino.

L'unica soluzione che abbiamo è rispettare le regole e fare più controlli. In attesa di avere un vaccino che possa aiutarci a combattere il virus.

Non possiamo certo mettere in galera chi non si mette la mascherina ma è importante fare in modo che le regole vengano rispettate. È un virus mortale, non si può solo dire alla gente: per piacere mettetevi la mascherina.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail