Sonnellino pomeridiano troppo lungo? Ecco cosa rischi

Fare dei sonnellini troppo lunghi mette in pericolo la nostra salute. Ecco quanto dovrebbe durare il pisolino per non correre rischi.

Sonnellino pomeridiano

Fare dei sonnellini troppo lunghi potrebbe mettere a rischio la nostra salute. Fino ad oggi era credenza comune che dormire durante il pomeriggio fosse sostanzialmente un’attività innocua, se non addirittura benefica per la nostra salute. Tuttavia, un nuovo studio presentato al Congresso ESC 2020 ha rivelato che il pisolino diurno può addirittura aumentare il rischio di morte per tutte le cause e soprattutto quello per malattie cardiovascolari.

Per il loro studio, gli autori hanno analizzato un campione di 313.651 partecipanti, il 39% dei quali aveva l’abitudine di fare dei pisolini pomeridiani. Ebbene, l’analisi ha rilevato che i lunghi sonnellini (vale a dire quelli di una durata maggiore di 60 minuti) sono associati a un rischio maggiore del 30% di morte per tutte le cause e del 34% per malattie cardiovascolari. Tali rischi erano particolarmente pronunciati per coloro che dormivano almeno 6 ore a notte.

La connessione era inoltre più pronunciata per le donne e per le persone anziane, che correvano rispettivamente un rischio maggiore di morte del 22 e del 17%.


Quanto deve durare il pisolino?


La buona notizia per gli amanti dei pisolini è che dormire meno di 60 minuti durante il pomeriggio (preferibilmente dai 30 ai 45 minuti) non ha aumentato il rischio di sviluppare delle malattie cardiovascolari, a patto che ve ne sia davvero la necessità:

I risultati suggeriscono che i sonnellini più brevi (specialmente quelli inferiori ai 30-45 minuti) potrebbero migliorare la salute del cuore nelle persone che non dormono abbastanza durante la notte.

Foto di ElisaRiva da Pixabay
via | ScienceDaily

  • shares
  • Mail