Covid-19 o allergia? Le differenze da conoscere

Vi siete mai chiesti se la vostra allergia non sia in realtà sintomo di un contagio da Covid-19? Ecco come distinguere le due condizioni.

Allergia o Covid-19? Anche voi vi siete posti domanda dal momento in cui il coronavirus ha cambiato le nostre vite? Non siete i soli! Tutti coloro che soffrono di allergia si saranno chiesti, almeno una volta, se quel naso che cola e quella sensazione di stordimento non siano dovuti in realtà a una causa ben più grave, come il Covid-19 appunto.

Ebbene, a dileguare ogni dubbio in merito alla questione ci ha pensato il Florida Department of Health, ovvero il Dipartimento per la salute della Florida, che attraverso un breve video spiega quali sono i sintomi del Covid-19 e quelli dell’allergia, e quali sono le fondamentali differenze da conoscere, in modo da non farsi prendere dal panico.

Covid-19 o allergia? I sintomi da riconoscere


Attraverso il breve video potete dunque vedere quali sono i classici sintomi della Covid-19, a cominciare dalla febbre e dalla sensazione di spossatezza e stanchezza, uniti a una fastidiosa tosse secca e alla mancanza di respiro.

In caso di allergia, invece, il soggetto potrà avvertire sintomi come il naso che cola o il naso chiuso. Potreste inoltre avvertire un bruciore agli occhi e una sensazione di pressione nella zona del naso.

In linea generale possiamo affermare che chi soffre di allergia da molto tempo riesce a distinguere abbastanza bene i sintomi del proprio malessere, tuttavia se doveste notare sintomi strani che generalmente non manifestate durante gli attacchi di allergia, non esitate a contattare il medico e a chiedere un consulto.

  • shares
  • Mail