Da Gwyneth Paltrow una nuova eccentrica idea: la orgasm candle dall'aroma sensuale

Pochi mesi fa la sua candela all'aroma di vagina aveva scosso la rete e si era meritata un out of stock immediato, ma oggi Gwyneth Paltrow bissa con essenze ancora più intime

Gwyneth Paltrow orgasmo

C'era una volta una canzone dei Nirvana che titolava Smells Like Teen Spirit, in cui la buonanima del grande Kurt Cobain aveva messo una sua dedica all'amica Kathleen Hanna delle Bikini Kill. E dagli anni 90, quando il singolo raggiunse il successo, fino a gennaio 2020, quando lo Smells like ha assunto un significato decisamente inatteso, nessuno si aspettava di poter arrossire parlando di candele.

Ma chiariamo, perché il preambolo non rende giustizia al fatto. Dietro a tutto questo c'è lei, Gwyneth Paltrow, attrice di successo, maniaca della bellezza e imprenditrice dell'ultima ora, che ad inizio anno aveva shockato tutti mettendo in commercio a firma Heretic x Goop, una candela profumata dal nome piuttosto esplicito, ossia This Smells Like My Vagina, che era andata esaurita in magazzino (la candela) in pochissimo tempo.

Ora la provocazione sale ad un livello superiore e arriva un bis di tutto rispetto, che stavolta titola This Smells Like My Orgasm, tanto per restare in tema intimo. E se vi state chiedendo quali essenze sensuali caratterizzino le sexy climax della Paltrow, è presto detto. Si tratta di un bouquet di neroli, pompelmo e rosa turca.

La candela sarà in vendita sul sito Goop dal 25 giugno, ma è disponibile già da adesso un servizio di prevendita per evitare di farsi scappare questo oggetto del desiderio. Se è vero che Smells Like My Vagina aveva raggiunto il sold out in breve tempo, nonostante un costo di 75 dollari non proprio popolare, è facile pensare che anche la new entry possa andare esaurita velocemente.

Non osiamo immaginare cosa si inventerà Gwyneth per le prossime profumazioni della serie, ma se l'andazzo è questo, dimentichiamoci di mettere queste candele nella lista delle idee regalo a mamma e suocera. Ecco, tanto per dire.

Via | Vogue

  • shares
  • Mail