Come funziona la dieta Weight Watchers

La dieta Weight Watchers è uno dei più famosi regimi alimentari per perdere peso: ma perché è tanto efficace?

weight watchers

La dieta Weight Watchers è stata considerata una delle diete migliori per perdere peso grazie alla sua particolarità: non è solo un regime alimentare, ma offre anche e soprattutto un sostegno psicologico e un gruppo di ascolto per essere continuamente motivati a mantenere il peso faticosamente conquistato.

Come funziona la dieta Weight Watchers nel dettaglio?

Questo regime alimentare si basa su due principi fondamentali: il primo è la modifica permanente delle abitudini alimentari e dello stile di vita, il secondo è il raggiungimento di un peso che permetta di star bene con se stessi e con l'immagine di sé (motivo per cui è stata spesso criticata dai dietologi perché accusata di esporre a disturbi del comportamento alimentare).

La dieta Weight Watchers è un regime alimentare tendenzialmente standardizzato che si basa su un modello di punteggio dei cibi in base alle caratteristiche nutrizionali: l’apporto calorico, il contenuto di grassi, le fibre e via discorrendo. Ogni persona riceve un punteggio complessivo giornaliero che deve esaurire ma non superare: chi sceglie la dieta Weight Watchers è quindi libero di "giocarsi" i punti come preferisce nell'arco della giornata, tenendo presente che il punteggio non si basa solo sulle calorie dell'alimento ma anche sulla porzione consumata. In caso di "risparmio" di alcuni punti, il soggetto può anche decidere di spenderseli in una gratificazione, come uscire a mangiare una pizza con gli amici.

weight watchers diario alimentare

È fondamentale anche tenere un diario alimentare quando si devono perdere molti chili, per annotare nel dettaglio i punti dei cibi che si sceglie di mangiare.

Essendo una dieta ipocalorica da circa 1300 calorie giornaliere, la Weight Watchers è un tipo di dieta che responsabilizza chi la segue, perché il primo controllo passa dal libero arbitrio sui cibi che si sceglie di consumare. Ci sono anche alcuni trucchi da seguire per controllare le calorie, come usare il dolcificante al posto dello zucchero, non consumare pane e farinacei fuori dai pasti, limitare il consumo di alcuni alimenti, tagliare i grassi (specialmente quelli di origine animale, come il burro) e prediligere le cotture leggere.

La dieta Weight Watchers è un regime alimentare indicato se si è molto costanti e si vuole sacrificare un po' il gusto del mangiare, perché le restrizioni principali passano dal sapore dei cibi e si sa che l'assenza del gusto è uno dei principali deterrenti della dieta dimagrante.

Via | Albanesi, Cibo 360

Foto | Flickr 1, 2

  • shares
  • +1
  • Mail