Perdere una cattiva abitudine migliora la salute a 360 gradi

abbandonare una cattiva abitudine aumenta la fiducia e migliora la salute

L'effetto farfalla vale anche per la salute: basta perdere una cattiva abitudine perché la salute ne giovi a 360 gradi. Un esempio? Diminuire la sedentarietà passando meno tempo di fronte alla televisione ci farà consumare meno cibo spazzatura. Ciò, a sua volta, ridurrà i rischi associati un'alimentazione poco salutare.

La dimostrazione di questo effetto è contenuta in uno studio pubblicato sugli Archives of Internal Medicine. Gli autori della ricerca, guidati da Bonnie Spring della North-western University Feinberg School of Medicine, si sono concentrati sull'eliminazione di una fra queste cattive abitudini: mangiare troppi grassi saturi, trascurare l'apporto di frutta e verdura, passare troppo tempo impegnati in attività sedentarie e non fare abbastanza attività fisica.

Dopo aver reclutato 204 partecipanti di età compresa tra i 21 e i 60 anni, i ricercatori hanno chiesto loro di aumentare il consumo di frutta e verdura e l'attività fisica, diminuire l'apporto di grassi e le attività sedentarie, ridurre i grassi e aumentare l'attività fisica o aumentare frutta e verdura e ridurre le attività sedentarie.

Per tre settimane i partecipanti hanno ricevuto un premio al raggiungimento degli obiettivi prefissati. Una volta finita questa fase per ottenere la ricompensa non era più necessario continuare a perseguire gli obiettivi, ma solo continuare ad inviare le informazioni sul proprio stile di vita. A questo punto i ricercatori si aspettavano che molti sarebbero tornati alle loro cattive abitudini, ma il risultato è stato tutt'altro: i partecipanti hanno continuato a migliorare i propri comportamenti.

Spring ha spiegato che l'86% dei partecipanti ha aumentato il proprio livello di fiducia:

abbiamo riscontrato che le persone possono fare cambiamenti molti grandi in un tempo molto breve e mantenerli abbastanza bene. E' molto più facile di quanto pensassimo.

Le persone hanno tutti questi comportamenti poco salutari che li pongono a grande rischio di malattie cardiache e cancro, ma è difficile per loro e per i loro medici sapere da dove cominciare per cambiare queste abitudini poco sane. Questo approccio semplifica il tutto.

Via | health24
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail