Benessereblog Benessere Lomi Lomi: il massaggio hawaiano

Lomi Lomi: il massaggio hawaiano

Una forma di massaggio antichissima che produce un benessere quasi assoluto e una fantastica sensazione di rinnovamento. L’ho provato tempo fa e mi ha entusiasmata. Il lomi lomi era un rituale spirituale e una tecnica di guarigione praticata dai Kahuna (maestri sciamani) e legava il benessere fisico con il benessere dell’anima e del cuore.Il movimento […]

Lomi Lomi: il massaggio hawaiano

Una forma di massaggio antichissima che produce un benessere quasi assoluto e una fantastica sensazione di rinnovamento.
L’ho provato tempo fa e mi ha entusiasmata.
Il lomi lomi era un rituale spirituale e una tecnica di guarigione praticata dai Kahuna (maestri sciamani) e legava il benessere fisico con il benessere dell’anima e del cuore.

Il movimento lungo e continuo, l’uso di oli aromatici e delle mani e avambracci per massaggiare, l’accompagnamento con canti e musica porta chi riceve a sentirsi immerso nell’oceano e trasportato dalle onde. Spesso vengono usate delle pietre calde per aumentare il rilassamento e il ricevente viene a fine seduto avvolto come un bozzolo in un telo per consentire un ritorno alla realtà più delicato.
Ne beneficiano non solo muscolatura e articolazioni, ma il sistema linfatico, circolatorio e digestivo.

Il massaggio hawaiano viene anche detto massaggio d’amore o dell’anima perché i massaggiatori sciolgono le tensioni muscolari volendo prima di tutto portare serenità all’anima del ricevente. Il concetto è che un evento negativo (a volte simboleggiato da una contrattura) blocca il flusso continuo di energia di cui siamo fatti e il massaggio deve ristabilire il flusso interrotto o difficoltoso.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Maderoterapia, quali controindicazioni?
Rimedi naturali

La Maderoterapia® è una tecnica di massaggio indicata per trattare diverse zone del corpo stimolando il sistema nervoso. Ha moltissimi campi di applicazione e sono numerosi i suoi benefici, sia a livello fisico sia a livello psicologico. Il massaggio è normalmente ben tollerato, ma è bene parlarne prima con il medico o con il massaggiatore stesso, soprattutto in caso di patologie e disturbi in corso che potrebbero essere aggravati da movimenti e pressioni.