5 cose da non dire a una persona che soffre di depressione

Ecco quali sono le cose che non dovreste dire a una persona che soffre di depressione.

Depressione

Soffrire di depressione non consiste semplicemente nell’essere tristi. Si tratta di un problema ben più profondo e più serio, e non basta un semplice “Su col morale!” per far sparire magicamente la sensazione di opprimente negatività che accompagna giorno per giorno le persone che soffrono di questo disturbo. Ecco quali sono le frasi che è meglio non dire a una persona che soffre di depressione:

  • Forse ti serve solo una vacanza: come abbiamo detto, la depressione non è un problema passeggero che va via semplicemente spostandosi da un luogo A a un luogo B. La depressione segue chi ne soffre in ogni luogo, al cinema, in vacanza, al lavoro, a letto. Non passa semplicemente andando in vacanza, ma facendosi aiutare da persone qualificate ed esperte, senza paura e senza pregiudizi, ma con la sola intenzione di ricominciare a vivere serenamente.
  • Ti capisco perfettamente. Dopo [un determinato evento] anche io ero molto triste: depressione e tristezza sono due cose diverse. La prima è un problema cronico, mentre la seconda un problema isolato e causato da un determinato evento.
  • E’ tutto nella tua testa: chi soffre di depressione sa bene che quello che prova non è quasi mai provocato da cause oggettive, ma da fattori che riguardano la mente, e che influenzano il corpo e la vita quotidiana, ma questo non rende certamente più leggero il problema.
  • Se non c'è niente che va male, perché sei così triste? “Bella domanda!”, vorrebbe rispondervi chi soffre di depressione, e probabilmente si sentirà ulteriormente frustrato per la sua situazione.
  • Forza, fai un bel sorriso e tirati su! Questa frase rivela una visione semplicistica della depressione, come se si trattasse di un problema che si può risolvere semplicemente facendo un sorriso, ma purtroppo non è così.

via | Prevention

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail