Benessereblog Benessere Psicologia Fare i lavori domestici migliora la vita sessuale della coppia

Fare i lavori domestici migliora la vita sessuale della coppia

Questo vale soprattutto per gli uomini, o meglio, il miglioramento è della coppia, ma quando a fare le faccende sono gli uomini. Vi svelo l’arcano, secondo una ricerca pubblicata dal Concilio della Famiglie e dall’Università della California.Se gli uomini aiutano nelle faccende domestiche, se dividono i compiti con la loro compagna, nella donna aumenta il […]

Fare i lavori domestici migliora la vita sessuale della coppia

Questo vale soprattutto per gli uomini, o meglio, il miglioramento è della coppia, ma quando a fare le faccende sono gli uomini. Vi svelo l’arcano, secondo una ricerca pubblicata dal Concilio della Famiglie e dall’Università della California.

Se gli uomini aiutano nelle faccende domestiche, se dividono i compiti con la loro compagna, nella donna aumenta il senso di fiducia e l’affetto verso il proprio uomo. Ciò ha ripercussioni positive sulla vita sessuale della coppia, perchè la donna è più rilassata e più disponibile.

Gli studi evidenziano anche il fatto che gli uomini europei, compresi italiani e spagnoli, aiutano di più in casa rispetto al passato, e che questo fa sì che le tensioni di coppi aed il conflitto dei generi diminuiscano.

E voi, avete riscontrato una diretta proporzioanlità tra lavori domestici e vita sessuale? Invito i lettori a cercare l’aspirapolvere e le lettrici a confermarci la tendenza!

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Perché si dice rosso di rabbia?
Psicologia

La rabbia può essere un’emozione positiva e utile, se espressa in modo appropriato. Ma quando ci lasciamo prendere la mano, può accadere che tale sentimento prenda il sopravvento, con tutte le prevedibili conseguenze che comporta. Tra le sue manifestazioni c’è anche il rossore del viso: in questo articolo ci preoccupiamo di spiegare scientificamente perché questo accade ed il significato che si cela dietro la frase “rosso di rabbia”.