Benessereblog Cause e rimedi per il dolore all’ano durante il ciclo mestruale

Cause e rimedi per il dolore all’ano durante il ciclo mestruale

Cause e rimedi per il dolore all’ano durante il ciclo mestruale

Provare dolore all’ano durante il ciclo non è una rarità. Sono moltissime le donne che annoverano tra i sintomi tipici delle mestruazioni anche dolori che si possono estendere alla zona rettale e che si manifestano con un’intensità più o meno importante. Solitamente non c’è nulla di cui preoccuparsi: se si soffre di dismenorrea, ovvero di ciclo mestruale molto doloroso, è assolutamente la normalità, che non deve spaventare.

I dolori all’ano si possono manifestare nei primi giorni del flusso mestruale e si presentano soprattutto nelle donne che soffrono di dismenorrea. Pare che il dolore in tutta la zona pelvica sia dovuto alla liberazione delle prostaglandine, che influiscono anche lungo il canale anale, che viene letteralmente coinvolto dai disturbi e dal malessere che proviamo, ad esempio, a livello della zona vaginale.

Di solito il medico prescrive un farmaco antinfiammatorio per rendere più sopportabile il dolore e per fare in modo che questo non influisca con la defecazione, ad esempio. Solitamente va preso alla comparsa dei primi sintomi del flusso mestruale o appena avvertite che il dolore sta arrivando.

Ovviamente ci possono essere anche altre motivazioni dietro il dolore all’ano durante il ciclo, anche se solitamente la spiegazione è questa: chiedete consiglio al vostro medico di famiglia o al vostro ginecologo per effettuare eventualmente ulteriori indagini diagnostiche che possano rassicurarvi in merito al problema.

Foto | da Flickr di paraflyer

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social