Lavare le mascherine chirurgiche è consigliato?

Lavare le mascherine chirurgiche è consigliato?

Lavare le mascherine chirurgiche fa bene o fa male? Mantengono la loro capacità di trattenere il virus oppure dovremmo smettere di farlo?

Lavare le mascherine chirurgiche, facciamo bene o facciamo male? Fin da inizio pandemia abbiamo tentato di correre ai ripari soprattutto quando i dispositivi di protezione individuale non si trovavano. E le mascherine lavabili non erano ancora state sdoganate. Molte persone hanno pensato bene di provvedere al lavaggio delle chirurgiche: ma siamo sicuri che sia un bene farlo?

Sulle mascherine chirurgiche ci sono alcune certezze che dovremmo conoscere.

  • Non sono eterne, si chiamano usa e getta per un motivo. Bisogna gettarle dopo ogni utilizzo (sì, lo sappiamo, inquinano).
  • Le mascherine chirurgiche vanno buttate dopo 4 ore di utilizzo.
  • Bisogna indossarle e toglierle con le mani pulite.
  • E mai toccarle nella parte anteriore (vi vediamo che le tirate su e giù di continuo).
  • Si indossano coprendo naso e bocca. Sempre.

Per quello che riguarda il lavaggio delle mascherine chirurgiche, finora non avevamo notizie certe. Ma la la ricerca scientifica oggi ci dà un’ottima risposta.

Mascherine chirurgiche o FFP2 ed FFP3: quali sono le differenze e quanto proteggono

Lavare le mascherine chirurgiche si può

Le mascherine, infatti, conserverebbero la loro capacità filtrante anche dopo diversi passaggi in lavatrice. Come confermato da un test francese condotto dalla rivista dei consumatori Que Choisir. Gli esperti hanno condotto l’esperimento su 3 modelli di chirurgiche acquistate sia in farmacia sia nei supermercati. Dopo ogni lavaggio a 60 gradi, hanno f atto asciugare le mascherine nell’asciugatrice, prima di stirarle.

Nonostante fossero dispositivi di protezione individuale monouso, le 3 mascherine analizzate (due di tipo 1, con normativa EN 14683, e 1 considerata una confort mask) conservavano ottime capacità di filtrazione anche dopo il passaggio in lavatrice. Più delle mascherine di tessuto con garanzia ufficiale di filtrazione Afnor / DGA prese come punto di riferimento.

Quindi sì, potete lavare le mascherine chirurgiche, perché mantengono la loro capacità di protezione e sono ancora abbastanza traspiranti. A patto che siano utilizzate per uso non medico, ovviamente. Utilizzate, insomma, al pari delle mascherine di comunità.

Foto di Markus Winkler da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog

Mr Bean per l’Oms contro il Coronavirus