Benessereblog Salute Binge eating e obesità: la causa che non ti aspettavi

Binge eating e obesità: la causa che non ti aspettavi

Binge eating e obesità: la causa che non ti aspettavi

Il binge eating è un problema sempre più comune, che interessa uomini e donne di tutte le età, e che può danneggiare seriamente la salute. Un nuovo studio rivela adesso che l’insicurezza alimentare e la difficoltà ad avere cibo a sufficienza per consumare dei pasti regolari ed equilibrati è associata a un aumento delle probabilità di soffrire di disturbi da alimentazione incontrollata e di obesità.

Lo studio è stato recentemente pubblicato sul Journal of Eating Disorders, e rivela che è importante esaminare i potenziali legami tra il binge eating e l’insicurezza alimentare. Questo perché abbuffarsi è associato a problemi di salute mentale e fisica più gravi rispetto, ad esempio, al problema dell’obesità.

Per esaminare la questione, i ricercatori hanno intervistato un campione di 1.250 adulti, e li hanno suddivisi in tre gruppi: partecipanti con peso sano, coloro che soffrivano di binge eating e coloro che erano obesi.

Il team ha valutato le influenze finanziarie sui comportamenti alimentari dei partecipanti nei precedenti 12 mesi, ed ha constatato che una percentuale maggiore di individui che soffrivano di binge eating avrebbero spesso saltato i pasti durante l’anno precedente. Questo conferma che le restrizioni che riguardano il cibo, e che sono dovute a fattori esterni, e non quindi alla voglia di seguire una dieta, potrebbero aumentare il rischio di assumere questi comportamenti (alimentari) scorretti.

via | Eurekalert

Foto da iStock

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social