Benessereblog Salute Attività fisica? Spendiamo 8 volte più tempo su Netflix che facendo sport

Attività fisica? Spendiamo 8 volte più tempo su Netflix che facendo sport

Attività fisica? Spendiamo 8 volte più tempo su Netflix che facendo sport

Forse non sarà una sorpresa per voi, ma un sondaggio condotto dal gruppo inglese Active ha fatto emergere un quadro alquanto preoccupante per quanto riguarda l’attività fisica svolta dalle persone adulte. Secondo il sondaggio, condotto su un campione di 2000 persone, pare infatti che mediamente una persona spenda 12 ore alla settimana a guardare programmi e serie tv in streaming (ad esempio su Netfliex). Si tratta dell’equivalente di 26 giorni all’anno. Tuttavia, a quanto pare svolgiamo solamente 90 minuti di attività fisica alla settimana (un’ora in meno rispetto al minimo raccomandato dagli esperti).

Dal sondaggio è inoltre emerso che siamo davvero troppo attaccati ai nostri smartphone. Mediamente le persone trascorrono infatti circa 17 ore a settimana incollati al proprio cellulare, guardando video, facendo ricerche su internet e naturalmente chattando. Poco più di un quarto delle persone intervistate – ovvero il 27% – svolge più di due ore e mezza di attività fisica moderata a settimana, come raccomandato dagli esperti della salute, ma una persona su sette ammette di non fare esercizio fisico, e un numero simile ne svolge solamente 30 minuti a settimana, davvero troppo poco!

I progressi della tecnologia e dell’intrattenimento hanno catturato la nostra attenzione, ma mentre scivoliamo nelle abbuffate di programmi tv,

commentano gli autori della ricerca

tante persone stanno perdono l’equilibrio e il divertimento che l’attività fisica può portare nelle nostre vite.

via | DailyMail

Foto da iStock

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social