Benessereblog Salute Test di medicina 2018, domande e risposte

Test di medicina 2018, domande e risposte

Sono già state pubblicate online le domande, con relative risposte, del Test di medicina 2018.

Test di medicina 2018, domande e risposte

Oggi, martedì 4 settembre, si sono svolte in Italia le prove del Test di Medicina 2018 per l’accesso alle Facoltà di Medicina e Chirurgia del nostro paese per l’anno accademico 2018-2019. Siete curiosi di sapere quali sono state le domande presenti nel test, con le relative risposte?

67.005 ragazzi si sono iscritti all’esame, ma i posti a disposizione, anche se in leggero aumento rispetto al 2017, sono solo 9.779. In soli 100 minuti, gli aspiranti camici bianchi hanno dovuto rispondere a 60 quesiti, così suddivisi: 2 di cultura generale, 20 di logica, 18 di biologia, 12 di chimica, 8 di fisica e matematica. Per ogni risposta corretta i candidati hanno ottenuto 1,5 punti, per ogni risposta errata ne sono stati tolti 0,4, mentre 0 punti vengono assegnati alle domande lasciate senza risposta.

Il punteggio massimo che si può ottenere è di 90 punti. Il punteggio minimo per poter entrare in graduatoria è di 20. Le graduatorie verranno pubblicate più avanti, ma fin da adesso i candidati possono farsi un’idea di come è andata la prova, calcolando in linea di massima il proprio punteggio, grazie al pdf con domande e risposte corrette.

Qui potete trovare tutte le domande del test di medicina 2018 pubblicate dal Miur, con le relative risposte che in questo caso sono tutte le risposte A.

Ovviamente sui social al momento non si parla d’altro, tra chi trova le domande molto semplici e facili e chi, invece, magari perché ha affrontato l’esame, lo trova decisamente difficile. In attesa magari di un giorno in cui il test di ingresso alla Facoltà di Medicina e Chirurgia (così come di altre facoltà, del resto) venga abolito. Molte le campagne e le lotte in questo senso nel nostro paese.

Foto iStock

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Posso prendere l’Augmentin per il mal di gola?
Salute

L’Augmentin per il mal di gola si può prendere, a patto che l’infezione sia di origine batterica. Deve essere prescritto dal medico curante con ricetta ripetibile e vanno seguite le sue indicazioni passo dopo passo. Mai interrompere prima la durata del trattamento previsto, anche se notiamo che i sintomi sono quasi del tutto scomparsi. Di solito la terapia base dura 5-7 giorni, per sconfiggere il batterio che ha attaccato il nostro organismo.