Benessereblog Salute Stile di vita sedentario, cosa significa esattamente?

Stile di vita sedentario, cosa significa esattamente?

Stile di vita sedentario, cosa significa esattamente?

Il mondo si sta avviando sempre più verso uno stile di vita sedentario. Già da parecchi anni, medici ed esperti di tutto il mondo hanno richiamato l’attenzione sui rischi della sedentarietà, ma di cosa stiamo parlando esattamente? Quando una persona può dirsi effettivamente “sedentaria”? Probabilmente vi sarà capitato di porvi questa domanda, specialmente dopo aver letto le ultime notizie e le nuove scoperte in merito ai rischi di una vita troppo poco attiva.

Sappiamo infatti che essere dei pantofolai aumenta il rischio di soffrire di malattie come obesità, ipertensione, ansia e depressione, sindrome metabolica, diabete, osteoporosi, e persino il rischio di morte prematura.

Ma a conti fatti, che cosa si intende per stile di vita sedentario?

Stile di vita sedentario: cosa significa?

Una persona fisicamente poco attiva tende a trascorrere gran parte della giornata in posizione seduta o sdraiata. Purtroppo la società moderna è sempre più orientata verso attività poco stimolanti da un punto di vista fisico.

Trascorriamo le nostre giornate di fronte al computer, incollati al cellulare, la sera siamo spesso di fronte alla televisione. Tutte queste attività non permettono di svolgere particolari movimenti fisici, e a lungo andare la nostra salute ne risente fortemente.

Gli effetti negativi della sedentarietà sul nostro corpo si fanno sentire sia a breve che a lungo termine. Inizialmente potreste avvertire acciacchi e dolori alla schiena e/o alle gambe. Potreste notare un aumento di peso, un maggiore stato di ansia, e a lungo andare potreste soffrire di problemi più gravi, come quelli che abbiamo appena visto.

Come essere meno sedentari?

Ma come condurre uno stile di vita sano? Le prime grandi regole da seguire riguardano lo svolgimento di attività fisica (la quantità ottimale sarebbe dai 150 ai 300 minuti a settimana) e una sana alimentazione, ma in realtà esistono anche tante altre piccole strategie che possono aiutarci a vivere meglio. Ecco una lista di cose da fare ogni giorno per ridurre la sedentarietà:

  • Svolgere i lavori domestici, le commissioni e attività come il giardinaggio a un ritmo più intenso rispetto al solito.
  • Mentre guardate la televisione, pedalate sulla cyclette o allenatevi sullo step o sul tapis roulant.
  • Quando parlate al telefono, alzatevi in piedi e camminate.
  • Scegliere sempre le scale al posto dell’ascensore e delle scale mobili.
  • Parcheggiate più lontano rispetto al luogo in cui dovete recarvi.
  • Fate almeno una passeggiata al giorno, anche intorno al quartiere, per almeno quindici/venti minuti.

Seguendo queste semplici regole, pian piano potrete migliorare il vostro stile di vita e proteggere attivamente la vostra salute!

Foto di StartupStockPhotos da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social