Coronavirus, la task force USA promessa da Joe Biden

Coronavirus, la task force USA promessa da Joe Biden

Il neo presidente eletto Joe Biden ha dato vita a una task force in USA per combattere il Coronavirus, seguendo i consigli degli scienziati.

Joe Biden aveva promesso una task force sul Coronavirus, per combattere la pandemia che il suo predecessore ha continuato fino all’ultimo a minimizzare, nonostante i tanti, troppi casi negli Stati Uniti d’America. Il neo presidente eletto lunedì 9 novembre ha annunciato i membri del gruppo composto solamente da medici e da esperti sanitari. Perché si cerca una soluzione per risolvere un problema mondiale, tornando finalmente a basarsi sulla scienza.

La task force sarà formata da tre co-presidenti: Vivek H. Murthy, chirurgo generale durante l’amministrazione Obama; David Kessler, commissario della Food and Drug Administration sotto i presidenti George HW Bush e Bill Clinton; e Marcella Nunez-Smith, decano associato per la ricerca sull’equità sanitaria presso la Yale School of Medicine. In tutto 13 membri, tra cui anche ex funzionari dell’amministrazione Trump.

Compito del gruppo sarà recuperare il tempo perduto per fare più tamponi, rintracciare meglio i contatti dei positivi e risolvere le carenze di dispositivi di protezione individuale che ospedali e strutture sanitarie stanno sperimentando.

Affrontare la pandemia di coronavirus è una delle battaglie più importanti che la nostra amministrazione dovrà affrontare e sarò informato dalla scienza e dagli esperti. Il comitato consultivo contribuirà a definire il mio approccio alla gestione dell’ondata di infezioni segnalate; garantire che i vaccini siano sicuri, efficaci e distribuiti in modo efficiente, equo e gratuito; e proteggere le popolazioni a rischio.

Joe Biden deve fare i conti con una pandemia fuori controllo

Negli USA ogni giorno si registrano più di 100mila nuovi casi. E più di 1000 morti. In questi mesi le cose potrebbero peggiorare notevolmente e, nonostante ci sia ancora Trump al timone della nazione, il neo presidente eletto vuole arrivare preparato. In questi mesi di campagna elettorale è stato sempre e costantemente informato per poter attuare fin da subito le iniziative migliori per contrastare la pandemia.

Foto Getty

Via | Washingtonpost

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog

Mr Bean per l’Oms contro il Coronavirus