Benessereblog Salute Malattie Capire le indicazioni dei foglietti dei farmaci

Capire le indicazioni dei foglietti dei farmaci

A leggere le controindicazioni passa la voglia di curarsi ma è un atteggiamento poco scientifico e anche un pò qualunquista. Infatti ogni cosa anche la più naturale ha le sue controindicazioni e le reazioni avverse ad un farmaco sono cosi rare che il rischio vale quasi sempre il benificio.Una situazione invece davvero incredibile e che […]

Capire le indicazioni dei foglietti dei farmaci

A leggere le controindicazioni passa la voglia di curarsi ma è un atteggiamento poco scientifico e anche un pò qualunquista. Infatti ogni cosa anche la più naturale ha le sue controindicazioni e le reazioni avverse ad un farmaco sono cosi rare che il rischio vale quasi sempre il benificio.

Una situazione invece davvero incredibile e che mette a dura prova la credibilità delle istituzioni farmaceutiche, sono le differenze di indicazioni dello stesso medicinale nei diversi paesi europei. Credevo fosse una bufala e invece è proprio vero: un farmaco controindicato in gravidanza in un paese non lo è in un altro e addirittura cambia la dose massima consigliata, varcando una frontiera.

E parliamo di paesi della Comunità Europea. Fa il punto della situazione l’articolo su Quotidiano.net

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare