Benessereblog Salute Autostima ai tempi dei social: il 90% delle donne modifica le foto

Autostima ai tempi dei social: il 90% delle donne modifica le foto

Autostima ai tempi dei social: il 90% delle donne modifica le foto

In che modo i social influenzano l’autostima? E anche noi siamo colpite dall’”effetto Instagram“? Ad analizzare il modo in cui i social network influenzano i giovani e gli adulti ci ha pensato la dottoressa Rosalind Gill, membro della City University London, la quale si è concentrata in particolar modo sul tema dell’autostima, cercando di comprendere gli effetti dei social su questo aspetto tanto importante della nostra vita.

Ebbene, non ci sorprenderà scoprire che Instagram e autostima non vanno esattamente d’accordo. Sembra infatti che i giovani si sentano molto giudicati, ma non solo! Prima di pubblicare delle foto personali, il 90% di un gruppo di partecipanti ha ammesso di ritoccarne alcuni dettagli. Vediamo nello specifico cosa è emerso dallo studio.

Like e autostima: gli effetti dei social sotto la lente di ingrandimento

Per analizzare la questione, gli autori dello studio hanno arruolato un campione di 175 giovani nonbinary nel Regno Unito. Ai partecipanti è stato chiesto di parlare delle proprie sensazioni in merito a molti argomenti attuali, come i lockdown, il movimento Black Lives Matter e l’influenza dei social sulla loro vita e sulla percezione di sé.

Il primo sentimento emerso dalla ricerca è una profonda rabbia che investe in particolar modo i mass media. Troppo “bianchi”, troppo eterosessuali, troppo concentrati su definizioni di “bellezza” che calzano davvero troppo strette.

Le persone con disabilità, quelle in sovrappeso, le persone di colore, quelle appartenenti alla comunità Lgbtq+, non si sentono rappresentate a sufficienza sui social. Si sentono in qualche modo “escluse”.

Filtri Instagram per selfie: ne abbiamo davvero bisogno?

Oltre al tema dell’inclusività, lo studio si concentra anche su una cattiva abitudine che accomuna tutti noi. Stiamo parlando dei filtri per le foto. Li usate anche voi prima di pubblicare uno scatto? Beh, siamo in buona compagnia. Il 90% delle donne dichiara di utilizzare un filtro o di modificare le foto prima di pubblicarle. Tra i ritocchi più comuni vi sono quelli volti a uniformare il tono della pelle, rimodellare mascella e naso, illuminare o abbronzare la pelle, sbiancare i denti o ridurre il girovita.

Nonostante tutti i cambiamenti apportati, la pubblicazione di una foto è comunque accompagnata da un senso di ansia. Gran parte delle giovani donne intervistate ammettono di sentirsi giudicate, e il disagio sembra essere aumentato nell’ultimo anno, in concomitanza con le restrizioni dovute all’emergenza Covid e al più diffuso utilizzo dei social media. Qui potrete scoprire cosa è cambiato on line da quando è scoppiata la pandemia.

via | ScienceDaily
Foto di Free-Photos da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social