Benessereblog Benessere Sessualità Vita sessuale a rischio per colpa della Tv

Vita sessuale a rischio per colpa della Tv

Vita sessuale a rischio per colpa della Tv

Le persone che possiedono almeno un televisore in casa hanno il 6% di probabilità in meno di fare l’amore durante la settimana. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri della University of Delaware, i quali affermano che la televisione è associata a un calo generale della vita sessuale, e aggiungono che, attualmente, anche gli smartphone potrebbero rappresentare veri e propri ostacoli per una regolare e appagante vita sessuale.

Per giungere a questa conclusione, gli esperti hanno analizzato quasi quattro milioni di persone provenienti da 80 paesi, ed hanno constatato che tv e smartphone possono davvero spingerci a mettere in secondo piano la nostra vita sessuale. Dallo studio è ad esempio emerso che, nel 2010, una persona faceva l’amore in media circa 3 volte al mese, rispetto alle 5 volte registrare nel 1990.

Nei paesi dove gli smartphone sono onnipresenti,

spiegano inoltre gli autori dello studio, pubblicato su National Bureau of Economic Research

il cellulare potrebbe essere il vero killer della vita sessuale.

La buona notizia è che ridurre a questo problema è fortunatamente molto semplice! Non dovrete infatti far altro che lasciare smartphone e tv fuori dalla camera da letto!

via | DailyMail
Foto da iStock

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social