Benessereblog Salute Terapie e Cure Tumore al seno, le Breast Unit favoriscono la qualità della cura

Tumore al seno, le Breast Unit favoriscono la qualità della cura

Tumore al seno, le Breast Unit favoriscono la qualità della cura

I centri di Senologia Multidisciplinari (Breast Unit) sono sempre più importanti e fondamentali per la cura del tumore al centro. Dalla fine del 2016, sono previsti questi centri in tutte le Regioni italiane, proprio come indicato dalle “Linee di indirizzo sulle modalità organizzative ed assistenziali della Rete dei Centri di Senologia”, documento approvato dalla Conferenza Stato Regioni nel dicembre 2014. Luigi Cataliotti, Presidente Senonetwork Italia Onlus, ha così commentato:

È stato dimostrato che la cura del tumore al seno in Centri di Senologia multidisciplinari “Breast Unit” aumenta la percentuale di sopravvivenza delle pazienti (18%), senza peraltro considerare i benefici psicologici derivati da una migliore qualità di vita delle pazienti stesse e garantisce un utilizzo più razionale ed efficace delle risorse. Nei CSM sono presenti dei team multidisciplinari che rappresentano tutte le specialità mediche, tecniche e infermieristiche che in qualche modo interagiscono nella prevenzione, diagnosi, terapia e riabilitazione del carcinoma mammario con le maggiori competenze specifiche e in assoluta coordinazione.

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social