Benessereblog Salute Trafitto al collo da un dardo: uomo salvato grazie a un intervento eccezionale

Trafitto al collo da un dardo: uomo salvato grazie a un intervento eccezionale

Trafitto al collo da un dardo: uomo salvato grazie a un intervento eccezionale

Un uomo colpito al collo da un dardo è stato salvato grazie a un intervento straordinario. L’uomo si sarebbe ferito mentre puliva la sua balestra, ma è stato fortunatamente salvato dai medici dell’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino, che hanno prima svitato la punta della freccia che aveva perforato l’arteria, quindi hanno intubato l’uomo ed hanno suturato l’arteria lesionata. La fortuna dell’uomo, che incredibilmente si è recato presso l’ospedale sulle sue stesse gambe, è stata che il dardo abbia risparmiato la trachea, l’esofago, la laringe e le corde vocali, e che sia passato a un millimetro dalla carotide.

Inoltre, la freccia avrebbe fratturato la sesta vertebra cervicale dell’uomo, ma non ha lesionato il midollo spinale.

Adesso, dopo un’operazione rischiosa e indubbiamente straordinaria, non rimane che attendere che il paziente venga dimesso dall’ospedale.

via | Ansa

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social