Benessereblog Salute Super batteri, sviluppato un nuovo ed efficace antibiotico

Super batteri, sviluppato un nuovo ed efficace antibiotico

Un nuovo antibiotico è stato elaborato per sconfiggere i super batteri, quelli che stanno sviluppando resistenza ai farmaci.

Super batteri, sviluppato un nuovo ed efficace antibiotico

Un nuovo antibiotico sarà l’arma per sconfiggere i super batteri, quelli che sembrano resistenti ai farmaci già in commercio. Questo nuovo medicinale, messo a punto dagli scienziati della Shionogi, funziona come un ‘cavallo di Troia’ per ingannare i propri nemici. I test sono stati condotti su 448 persone con infezione renale o del tratto urinario. I risultati mostrano che la nuova molecola vanta un’efficacia uguale a quella dei trattamenti attuali che però stanno perdendo la loro forza terapeutica a causa della crescente resistenza, sviluppata dai microrganismi nei confronti dei medicinali.

Il Cefiderocol, questo il nome del prodotto, si lega a una sostanza che lo ‘nasconde’ agli occhi dei batteri, che in questo modo, inconsapevoli, lo trasportano oltre le loro difese e all’interno delle loro cellule. Ovviamente sono importanti altri test per verificarne la sicurezza, ma gli esperti sembrano essere sulla buona strada. Simon Portsmouth, che sta guidando la ricerca internazionale, citato dalla Bbc online ha così spiegato:

“Durante un’infezione acuta, una delle nostre innate risposte immunitarie è quella di creare un ambiente povero di ferro. In risposta, i batteri ne devono aumentare l’apporto. Cefiderocol si lega al ferro e, in un processo che è un errore mortale per i batteri, viene trasportato al loro interno, distruggendoli. In più, il Cefiderocol si è dimostrato sicuro e tollerabile”.

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Meningite: 9 sintomi da conoscere e non sottovalutare
Malattie

La meningite è un’infiammazione che interessa le membrane che proteggono e circondano il cervello e il midollo spinale, ovvero le cosiddette meningi. Tra i primi sintomi, rientrano la sonnolenza, un forte mal di testa e la mancanza di appetito. Si aggiungono poi febbre alta, sensibilità alla luce e ai rumori forti.