Benessereblog Salute #Sorridocolcuore: la challenge in sostegno delle donne vittime di violenza

#Sorridocolcuore: la challenge in sostegno delle donne vittime di violenza

#Sorridocolcuore: la challenge in sostegno delle donne vittime di violenza

Proprio pochissimi giorni fa è partita la nuova challenge social #Sorridocolcuore, a cura di Gedeon Richter Italia, una nuova “sfida” lanciata per sostenere l’Associazione Nazionale D.i.Re “Donne in Rete contro la violenza”! Grazie a questa nuova sfida social Gedeon Richter Italia invita tutti a inviare un video emozionale che dovrà comprendere tre elementi fondamentali, e cioè il sorriso, il cuore e l’ormai immancabile mascherina.

Nella Home page del sitosorridocolcuore.it verranno poi caricati i video che parteciperanno a questa importante sfida!

Ma come funziona esattamente la challenge #Sorridocolcuore? Per ogni video che verrà inviato, la multinazionale farmaceutica Gedeon Richter Italia donerà 3.00 Euro in più per sostenere l’associazione D.i.Re. Il traguardo da raggiungere è quello di 20.000 euro, grazie ai quali sarà possibile sostenere il lavoro di un’associazione che si impegna ogni giorno ad accogliere e aiutare tante donne che cercando di uscire da una realtà fatta di paura e violenza. È alle donne che si rivolgono ai centri antiviolenza o a quelle che sono ospitate nelle case rifugio gestite dalle organizzazioni aderenti alla rete che sono rivolti i sorrisi di una video-challenge destinata a migliorare un pezzettino del nostro mondo.

Fra i progetti che potrete sostenere prendendo parte a questa challenge vi sono quelli del FONDO EMERGENZA COVID-19, volto a promuovere la realizzazione di borse lavoro o di tirocini in grado di permettere alle donne il reinserimento nel mondo del lavoro, dopo una pandemia che ha purtroppo lasciato “a casa” tante persone,

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare