Benessereblog Salute Sonno, il dolore si riduce se si dorme meglio

Sonno, il dolore si riduce se si dorme meglio

Dormire bene aiuta a gestire meglio il dolore. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Sonno, il dolore si riduce se si dorme meglio

Il sonno tiene alla larga il dolore. Questo è quanto emerge da una ricerca pubblicata sul Journal of Pain e condotta dalla Arizona State University, dall’Università dell’Alabama e da quella della Florida. Per il loro studio, gli esperti hanno esaminato il rapporto che intercorre fra i problemi del sonno e la sensibilità al dolore nelle persone affette da osteoartrosi del ginocchio.

Per fare ciò, sono stati reclutati partecipanti con dolore al ginocchio dai 45 agli 85 anni, i quali hanno compilato dei questionari in merito alla qualità del sonno e eventuali dolori avvertiti.

I risultati hanno dimostrato che la gravità dei disturbi del sonno sarebbe stata associata ad un’alterazione dell’elaborazione del dolore, e che gli interventi del sonno potrebbero contribuire a ridurre il dolore nelle persone che soffrivano di dolore al ginocchio.

Gli autori hanno infine constatato che le terapie cognitivo-comportamentali incentrate sull’igiene del sonno possono offrire vantaggi significativi per migliorare le condizioni dei pazienti.

via | Sciencedaily.com

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Meningite: 9 sintomi da conoscere e non sottovalutare
Malattie

La meningite è un’infiammazione che interessa le membrane che proteggono e circondano il cervello e il midollo spinale, ovvero le cosiddette meningi. Tra i primi sintomi, rientrano la sonnolenza, un forte mal di testa e la mancanza di appetito. Si aggiungono poi febbre alta, sensibilità alla luce e ai rumori forti.