Benessereblog Benessere Psicologia Smettere di bere alcol migliora anche il benessere mentale

Smettere di bere alcol migliora anche il benessere mentale

Smettere di bere alcol migliora anche il benessere mentale

Smettere di bere alcolici migliora il benessere mentale delle donne. Questo è ciò che emerge da un nuovo studio che è stato pubblicato sulle pagine della rivista CMAJ (Canadian Medical Association Journal), i cui autori spiegano che ci vuole cautela nel raccomandare di bere moderatamente come parte di una dieta sana ed equilibrata.

Per il loro studio, gli autori hanno arruolato un campione di 10.386 persone, le quali sono state seguite dal 2009 al 2013. Una parte di questo campione era astemio, un’altra parte era composta da bevitori moderati (14 drink o meno a settimana per gli uomini e 7 bevande o meno a settimana per le donne).

Ebbene, per le donne che all’inizio dello studio bevevano moderatamente, smettere di bere e smettere di fumare è risultato collegato a un cambiamento favorevole per quanto riguarda il loro benessere mentale. Questi risultati sono rimasti evidenti anche dopo averli adeguati per le caratteristiche sociodemografiche, l’indice di massa corporea, il fumo e altri fattori.

Alla luce di quanto emerso, gli autori ritengono dunque che sia necessario evitare di consigliare a uomini e donne di bere alcolici in quantità moderata come parte di una dieta sana ed equilibrata:

Si prevede che il consumo globale di alcol continuerà ad aumentare, a meno che non vengano impiegate strategie efficaci. I nostri risultati suggeriscono cautela nelle raccomandazioni secondo cui il bere moderato potrebbe migliorare la qualità della vita correlata alla salute, invece, smettere di bere può essere associato a un cambiamento più favorevole del benessere mentale, avvicinandosi ai livelli degli astemi.

via | ScienceDaily

Foto da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare