Benessereblog Salute Corpo Si può prendere il sole con la protesi al ginocchio?

Si può prendere il sole con la protesi al ginocchio?

E' possibile può prendere il sole con la protesi al ginocchio, ma bisogna rispettare i corretti tempi di recupero post-operatori. Nei primi mesi dopo l'intervento, l'esposizione diretta ai raggi solari potrebbe interferire con il normale processo di cicatrizzazione della ferita, provocando fenomeni di iperpigmentazione o ipopigmentazione, e conseguenze dolorose ed evidenti.

Si può prendere il sole con la protesi al ginocchio?

Fonte immagine: Pixabay

Dopo un intervento chirurgico di protesi del ginocchio, si può prendere il sole? E quali sono le cose da fare e quelle da non fare dopo un’operazione chirurgica? Quando ci si sottopone ad un intervento di chirurgia, di qualsiasi genere di tratti, è sempre opportuno e saggio chiedere al proprio medico tutte le informazioni in merito al decorso post-operatorio.

Ad esempio, se hai subito l’intervento proprio in prossimità della stagione estiva, potresti chiederti se e quando potrai andare in spiaggia o, più in generale, quando potrai prendere il sole. Siamo portati a presumere che sole e mare siano un po’ come due farmaci naturali in grado di migliorare la nostra salute, e in molti casi, in effetti, questo è vero. Ma non sempre.

Ad esempio, si può prendere il sole dopo un intervento chirurgico, ma prima di andare in spiaggia bisognerà attendere i giusti tempi di recupero.

Tieni a mente che qualsiasi tipo di incisione chirurgica può dare il via a un’infezione durante la fase di guarigione, ragion per cui sarà fondamentale adottare i giusti comportamenti.

I tempi di recupero post intervento di protesi al ginocchio possono cambiare molto da paziente a paziente, quindi sarà utile chiedere consiglio al proprio medico per ricevere informazioni più dettagliate.

Cosa fare e cosa non fare dopo la protesi al ginocchio?

Il periodo post-operatorio è sempre molto delicato, sia che si parli di un intervento di chirurgia estetica, sia che si tratti di un’operazione che interessa le ginocchia o altre parti del corpo.

In questo specifico caso, ad esempio, il paziente dovrebbe camminare con l’ausilio delle stampelle per circa 6 settimane, o fin quando il medico lo riterrà necessario.

Inoltre, bisognerà evitare di bagnare la ferita, almeno finché non sarà guarita del tutto, e dovrai evitare di assumere una posizione inginocchiata o altre posture che potrebbero stressare l’articolazione.

Ma che dire del sole e della spiaggia? Possiamo andare a mare dopo l’intervento?

Si può prendere il sole con la protesi al ginocchio?

Fonte: Pixabay

Protesi al ginocchio e sole non formano necessariamente un binomio impossibile. In realtà, esporsi al sole può apportare numerosi benefici alla salute, anche per chi ha subito un intervento di questo tipo.

Tuttavia, è opportuno fare alcune precisazioni.

Se hai subito un intervento da poco tempo (meno di 4 mesi), dovrai evitare di esporti alla luce diretta del sole, per non rischiare di far infiammare la parte interessata.

In più, come abbiamo visto, è indispensabile evitare di bagnare la ferita, almeno finché non sarà del tutto rimarginata. Fino ad allora sono quindi sconsigliati i bagni al mare o in piscina.

Perché non si può prendere sole sulle cicatrici?

Tornando alla questione “abbronzatura”, devi sapere che le cicatrici fresche o in via di guarigione sono particolarmente sensibili all’azione dei raggi UV. Esporre la ferita al sole diretto potrebbe causare un processo di iperpigmentazione o di ipopigmentazione (inscurimento o scolorimento della pelle) nell’area interessata, con conseguente formazione di cicatrici di colore più scuro o più chiaro.

In poche parole, esporre troppo presto la ferita ai raggi del sole potrebbe alterare il normale processo di cicatrizzazione, con conseguenze fastidiose e talvolta persino dolorose.

Per sicurezza, di solito di consiglia di evitare l’esposizione diretta ai raggi solari fino a circa 6-9 mesi dall’intervento, o fino a nuovo ordine del medico.

Se ciò non fosse possibile, ti consigliamo di indossare indumenti che possano proteggere la pelle dal sole, evitare di esporti nelle ore più calde della giornata e applicare una crema solare ad ampio spettro con un elevato fattore di protezione.

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come disintossicare il corpo dopo le vacanze estive
Corpo

Per disintossicare il corpo dopo le vacanze estive, adottate un approccio olistico. Concentratevi su una dieta a base di cibi nutrienti come verdure a foglia verde, frutta fresca e proteine magre. Bevete molta acqua e tisane per idratarvi e eliminare le tossine. Praticate attività fisica regolare per stimolare il metabolismo e ridurre lo stress. Favorite il sonno e la tranquillità mentale tramite tecniche di rilassamento.