Benessereblog Alimentazione Dieta sana Sensibilità al glutine, troppe diagnosi sbagliate

Sensibilità al glutine, troppe diagnosi sbagliate

Sensibilità al glutine, troppe diagnosi sbagliate

Guarda la galleria: Sensibilità al glutine

La sensibilità al glutine non celiaca è una patologia che si manifesta con gli stessi sintomi della sindrome del colon irritabile e della celiachia, vale a dire gonfiore addominale, stanchezza generalizzata e mal di testa. Un nuovo studio, il Glutox promosso dalla AIGO (associazione italiana gastroenterologi ospedalieri), ha cercato le risposte all’incidenza della sensibilità al glutine, esaminando per sei mesi 140 pazienti di età compresa tra i 18 e i 75 anni.

I risultati sono stati effettivamente sorprendenti: data la similarità dei sintomi con cui si manifestano, ci sono troppe diagnosi sbagliate che confondono la sensibilità al glutine non celiaca con la celiachia e la sindrome del colon irritabile.

Via | ANSA
Foto | Flickr Jodimichelle, Sarah R, Gavin Firkser, Federica Piersimoni

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social