Benessereblog Salute Quanto ci resta da vivere? In arrivo il test che ci dice quando moriremo

Quanto ci resta da vivere? In arrivo il test che ci dice quando moriremo

Quanto ci resta da vivere? In arrivo il test che ci dice quando moriremo


Si chiama test della morte e il nome alquanto macabro descrive perfettamente la funzione di questo nuovissimo esame, che attraverso l’uso di un laser, strumento non invasivo, è in grado di stabile la durata della vita, oltre a diagnosticare il decorso di alcune malattie gravi come la demenza senile e il cancro.

Il laser è una sorta di timer, perché è stato integrato in uno strumento simile a un orologio da polso. Attraverso l’impulso, è capace di rilevare il flusso e le oscillazioni delle cellule endoteliali nei capillari sotto la superficie della pelle. Ovviamente lo studio è ancora agli inizi e perché quest’apparecchio sia perfezionato, ci vorranno almeno un paio d’anni.

Il merito di questa nuova scoperta è di due fisici dell’Università di Lancaster, Aneta Stefanovska e Peter McClintock, che hanno applicato nozioni già note per sviluppare una sorta di orologio biologico. La novità sta nell’aver abbinato il flusso alla morte (se si avvicina allo 0) e alla perfetta salute (se invece è orientato verso il 100).

Non deve ovviamente essere interpretato come il nuovo oracolo scientifico per programmare il resto della vita. Non è stato pensato in questo modo e non avrebbe neanche senso. Quello che invece è molto importante è l’analisi delle cellule e quindi il decorso di tutte quelle malattie, quali il cancro o la demenza.

Via | agi
Foto | Flickr

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social