Così puoi proteggere la salute mentale dei tuoi figli

Così puoi proteggere la salute mentale dei tuoi figli

La salute mentale dei nostri figli è davvero fondamentale: ecco come proteggerla anche in un periodo complesso come quello che stiamo vivendo

Proteggere la salute mentale dei nostri figli non è sempre facile. Spesso i ragazzi e le ragazze più giovani sono bersagliati da informazioni che provocano in loro disagio e incertezze. Per comprendere meglio quanto sia complessa la realtà di un adolescente del 2020, ci basta pensare alle famose Challenge che pullulano sui social, e che spesso mettono seriamente a rischio la salute mentale e fisica dei nostri ragazzi.

Come se non bastasse, anche la pandemia di Covid-19 sta certamente gravando sulla salute mentale degli adolescenti. Anche loro si sono ritrovati come tutti noi a dover affrontare una realtà senza precedenti nella storia moderna, una situazione che spaventa molto. Ma come fare quindi a proteggere il benessere mentale dei nostri figli, in un contesto come quello attuale?

A fornirci un’utile risposta è la rivista Preventive Medicine, che riporta i risultati di un recente studio condotto su un campione di 28.712 studenti.

Come proteggere la salute mentale dei figli durante la pandemia?

ragazza

Dallo studio è emerso che per proteggere la salute mentale dei nostri figli dovremmo spronarli a trascorrere meno tempo di fronte al Pc.

Sappiamo bene che molti studenti sono alle prese con la DAD (ovvero la Didattica a distanza). Tuttavia è fondamentale che, terminate le ore scolastiche, i giovani evitino di trascorrere il loro tempo libero di fronte agli schermi, magari giocando con i videogame, chattando o scattando continuamente selfie. Dedicando gran parte della propria giornata a smartphone e computer, il rischio è che i livelli di ansia, depressione e stress possano aumentare significativamente.

Sebbene abbiamo condotto questo studio prima della pandemia COVID-19, i risultati sono particolarmente rilevanti ora che gli adolescenti possono trascorrere più tempo davanti agli schermi durante il loro tempo libero. Soprattutto se l’accesso alle attività extracurriculari, come i programmi sportivi e artistici, è limitato a causa del COVID -19. Sappiamo che in alcuni casi trascorrere del tempo di fronte allo schermo può essere utile. Può aiutare a mantenere i contatti con amici e familiari online se non possiamo vederli di persona. Ci sono però altri tipi di attività che possono essere piuttosto dannose.

La ricerca ha tuttavia rivelato che attività extrascolastiche come il ballo, lo sport, il teatro e così via, rappresentano una risorsa fondamentale per il benessere mentale degli adolescenti. Se è vero che al momento non è possibile svolgere tali attività, è però possibile svolgere attività che non coinvolgano computer e smartphone, a cominciare da quelle all’aria aperta.

via | ScienceDaily

Foto di Free-Photos da Pixabay
Foto di Free-Photos da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog