Benessereblog Dieta vegana La dieta vegana rimodella il metabolismo nei bambini piccoli

La dieta vegana rimodella il metabolismo nei bambini piccoli

La dieta vegana rimodella il metabolismo nei bambini piccoli

Un recente studio ha messo in evidenza i significativi cambiamenti che la dieta vegana causerebbe sul metabolismo dei bambini piccoli. Che la dieta vegana abbia guadagnato parecchia popolarità negli ultimi anni è cosa assodata. Cresce sempre più il numero di persone che sceglie di seguirla per sé e per la propria famiglia, ed i bambini (anche molto piccoli) non fanno eccezione. Ma uno studio, ora, pone l’accento sugli effetti metabolici dell’alimentazione vegana su questi ultimi.

Dieta vegana e bambini, lo studio

La conclusione dello studio, pubblicata sulla rivista scientifica internazionale EMBO Molecular Medicine, parla chiaro: i livelli sierici dei biomarcatori per le vitamine A e D, le forme di colesterolo e gli amminoacidi essenziali sarebbero significativamente inferiori nei bambini che seguono una dieta vegana rispetto che in quelli che mangiano anche prodotti animali e di tale origine. Inoltre, nei primi, l’acido docosaesaenoico sarebbe assente. Se continuano a valere le raccomandazioni di integrare vitamina B12, vitamina D e iodio, in merito alla vitamina D si è comunque registrato un deficit.

La dieta vegana rimodella il metabolismo nei bambini piccoli

Lo studio è stato condotto con particolare attenzione su un gruppo di 40 bambini vegani sani negli asili nido di Helsinki, i quali hanno regolarmente integrato nella propria dieta alimentare la vitamina B12 (ad eccezione di uno).

Gli effetti metabolici della dieta vegana sui bambini

Come si evince dall’articolo di Topi Hovinen, MD, e Liisa Korkalo, PhD, e degli altri esperti guidati dal professore dell’Accademia Anu Suomalainen-Wartiovaara e da Maijaliisa Erkkola, è stato riscontrato che nei bambini che seguono una dieta completamente vegana i livelli di vitamina D sono significativamente più bassi rispetto che nei bambini vegetariani e a quelli onnivori. Oltre questa, anche i livelli di vitamina A sono risultati più bassi. Ancora, anche i livelli di colesterolo LDL e HDL erano bassi, mentre i livelli di folato erano notevolmente alti nei bambini vegani. A conclusione dello studio, Topi Hovinen ha dichiarato:

“I nostri risultati indicano che gli effetti sulla salute di diete rigide sui bambini non possono essere estrapolati da studi sugli adulti. Oltre all’assunzione di vitamina D, occorre prestare attenzione ad un adeguato apporto di vitamina A e proteine ​​da varie fonti”.

Insomma, a poco valgono gli stessi precedenti studi effettuati sugli adulti: nei bambini, la dieta vegana produce diversi effetti metabolici.

Via | sciencedaily.com

Photo | Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog

Ti potrebbe interessare