Benessereblog Nuovo farmaco contro la SLA: rallenta la malattia

Nuovo farmaco contro la SLA: rallenta la malattia

Nuovo farmaco contro la SLA: rallenta la malattia

Esiste un nuovo farmaco contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica (Sla): è in grado di rallentare la degenerazione motoria causata dalla malattia il Radicut, nome commerciale dell’edaravone. La buona notizia è che l’introduzione di questo prodotto è stato approvato in Italia.

L’Aifa, si legge in una nota di Aisla (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica), ha dato così riscontro positivo alla richiesta della stessa Aisla, attestando il nostro Paese come il primo in Europa ad avere un nuovo farmaco sulla Sla in commercio dopo più di vent’anni. Quali sono le caratteristiche di questo prodotto?

Il Radicut induce un lieve rallentamento nel peggioramento dello stato funzionale in pazienti con caratteristiche quali: la comparsa della malattia da non oltre due anni, una disabilità moderata e, infine, una buona funzionalità respiratoria. In Italia, si stima che i pazienti inizialmente idonei siano circa 1.600.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social