Benessereblog Salute Nonni, badare ai nipoti allunga la vita

Nonni, badare ai nipoti allunga la vita

Nonni, badare ai vostri nipoti potrebbe allungarvi la vita. Ecco cosa suggerisce un nuovo studio.

Nonni, badare ai nipoti allunga la vita

Nonni, badare ai vostri nipoti potrebbe allungarvi la vita. A suggerirlo è un nuovo studio pubblicato sulla rivista Evolution and Human Behaviour, secondo cui i nonni che badano ai propri nipoti vivrebbero più a lungo rispetto a quelli che non lo fanno, mentre fornire assistenza ad altre persone sarebbe associato ad un aumento di tre anni dell’aspettativa di vita. Per giungere a tale conclusione, un team internazionale di ricercatori ha valutato il tasso di sopravvivenza di più di 500 persone tedesche e svizzere di età compresa tra 70 e 103 anni. Gli esperti hanno constatato che coloro che si sono offerti di prendersi cura dei nipoti occasionalmente avrebbero vissuto più a lungo rispetto a coloro che non hanno badato ai bambini.

Nello specifico, coloro che si prendevano cura dei nipoti sarebbero stati ancora vivi circa 10 anni dopo l’inizio dello studio, mentre coloro che non aiutavano i familiari erano morti entro 5 anni. L’effetto positivo che deriva dal prendersi cura di qualcuno non è limitato ai soli ambienti familiari. La metà degli adulti anziani senza figli che hanno fornito sostegno emotivo agli altri infatti, avrebbero vissuto per altri sette anni.

Insomma, a quanto pare, essere generosi paga davvero!

via | DailyMail

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come combattere la sarcopenia
Malattie

Per combattere la sarcopenia, è fondamentale adottare un approccio multifattoriale. L’esercizio fisico regolare, che includa attività di resistenza e forza, stimola la crescita e mantiene la funzionalità muscolare. Una dieta bilanciata, ricca di proteine di alta qualità, vitamine e minerali, favorisce la sintesi proteica muscolare. Mantenere uno stile di vita attivo, evitando il sedentarismo, contribuisce a preservare la salute dei muscoli.