Benessereblog Salute Minzione frequente: perché facciamo spesso la pipì, le cause

Minzione frequente: perché facciamo spesso la pipì, le cause

Minzione frequente: perché facciamo spesso la pipì, le cause

Perché facciamo spesso la pipì? Le cause della minzione frequente possono essere diverse e dipendere da diversi fattori. Possiamo soffrire di vescica iperattiva, che colpisce nel mondo 3 milioni di persone solo in Italia: minzionare frequentemente non è un problema, fino a quando non diventa un disturbo alla nostra vita o non sottintende altri fattori preoccupanti.

La minzione frequente si può manifestare sia di giorno, sia di notte. E le cause possono essere diverse:

    età
    menopausa
    stress
    ansia
    condizione di sovrappeso
    obesità
    infezioni del tratto urinario
    stitichezza
    insufficienza renale
    assunzione di troppi liquidi
    assunzione di farmaci diuretici
    indebolimento del pavimento pelvico dopo gravidanza o parto
    Parkinson
    tumore alla vescica
    calcoli alla vescica
    abuso di alcol
    abuso di fumo

Se notiamo un aumento del numero di minzioni, di notte o di giorno, è sempre bene chiedere consiglio al proprio medico curante, che saprà indirizzarci verso lo specialista giusto per avere una corretta diagnosi.

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social