Benessereblog Salute Terapie e Cure Metodo Stamina, Vannoni potrebbe portare le cure all’estero per 18mila euro a paziente

Metodo Stamina, Vannoni potrebbe portare le cure all’estero per 18mila euro a paziente

Metodo Stamina, Vannoni potrebbe portare le cure all’estero per 18mila euro a paziente

Davide Vannoni pronto a trasferire il Metodo Stamina all’estero. Capo Verde potrebbe essere la destinazione per tutti i pazienti che vogliono accedere al protocollo. Pazienti che si sono costituiti in cooperativa, viste le lunghe liste d’attesa che ci sono presso gli Spedali Civili di Brescia per poter avere una infusione del metodo Stamina e visti anche i possibili nuovi stop che potrebbero essere decisi nel nostro paese.

Rosalinda La Barbera, una delle mamme che sono coinvolte nel progetto di Stamina all’estero, commenta così:

Il lavoro della cooperativa, nata il quattro dicembre scorso, è agli inizi, c’è ancora molto da fare ma abbiamo avuto già l’adesione di 200 famiglie. La destinazione potrebbe essere Capoverde, stiamo aspettando che arrivi la documentazione.

Capoverde potrebbe essere la meta scelta per trasferire il Metodo Stamina, mentre per la stima dei costi si parla all’incirca di 18mila euro a paziente, escluse le spese del viaggio e la permanenza nel paese. I costi derivano da stime relative alla realizzazione dei laboratori e alla creazione delle attrezzature necessarie, che potrebbero richiedere un costo totale di 4 milioni. Su 500 pazienti stimati, i costi di allestimento sarebbero di 8mila euro a paziente, ai quali si devono aggiungere i costi della parte biologica, pari a 5mila euro per 5 infusioni, più altri 5mila euro per medici e materiali.

Per Vannoni si tratta però di stime:

Si tratta comunque di stime, anche perché vi sono molte variabili: si possono chiedere diversi preventivi e scegliere quelli più vantaggiosi. Stamina non farà parte della cooperativa, mi sembra giusto che i pazienti si consorzino solo tra loro nessun paziente speculerà sugli altri.

Via | Corriere

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social