Benessereblog Alimentazione Dieta sana Mangiare peperoncino allunga la vita

Mangiare peperoncino allunga la vita

Mangiare peperoncino allunga la vita

Mangiare peperoncino allunga la vita, ed a confermarlo sono i ricercatori della Larner College of Medicine presso l’Università del Vermont, i quali hanno scoperto che il consumo di peperoncino è associato a una riduzione del 13% della mortalità totale. Lo studio, pubblicato sulla rivista PLoS ONE, ha preso in esame un campione di più di 16.000 americani che sono stati seguiti per un periodo massimo di 23 anni.

Gli esperti hanno esaminato le caratteristiche di base dei partecipanti, considerando anche il consumo di peperoncino rosso, ed hanno osservato il numero di morti e analizzato le cause specifiche di decesso.

Anche se il meccanismo grazie al quale il peperoncino potrebbe ritardare la mortalità è tutt’altro che certo, gli esperti ritengono che a giocare un ruolo importante sia la capsaicina (il principio attivo del peperoncino), che svolge un ruolo nei meccanismi cellulari e molecolari che impediscono l’obesità e modulano il flusso sanguigno coronarico.

via | MedicalXpress

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social