Benessereblog Salute Malasanità, ragazza operata per cancro al seno, ma non era malata

Malasanità, ragazza operata per cancro al seno, ma non era malata

Malasanità, ragazza operata per cancro al seno, ma non era malata


Una diagnosi di cancro al seno e un intervento molto difficile, per poi scoprire di non essere affatto malata. E’ questo quanto avvenuto ad Elizabeth Dawes, una madre di 39 anni che è stata vittima di un grave caso di malasanità, una diagnosi errata di cancro molto aggressivo, che l’ha portata a doversi sottoporre ad un intervento chirurgico per rimuovere il tumore, perché se non si fosse sottoposta all’intervento, avrebbe rischiato la vita. Messa di fronte alla difficile situazione, la donna si è dunque sottoposta ai trattamenti, per poi scoprire di essere in realtà perfettamente sana.

Il disguido è nato a causa dell’errore dell’ospedale inglese, e adesso l’avvocato della donna sta cercando di fare giustizia.

Nulla può compensare quanto è successo,

spiega la donna, ancora comprensibilmente allibita

ma sono determinata a fare giustizia e sento di meritare almeno le scuse ufficiali, dato l’enorme impatto che questo ha avuto sulla mia vita.

Non rimane che augurarsi che, dopo questa brutta vicenda, i servizi sanitari possano davvero migliorarsi, e fare in modo che casi simili non avvengano più.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Telegraph.co.uk

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social