Benessereblog Salute Le erbe medicinali da mettere in valigia

Le erbe medicinali da mettere in valigia

Le erbe medicinali da mettere in valigia

Siete pronti per le vostre vacanze ma dovete ancora preparare la valigia? Tra costumi, occhiali da sole e abiti leggeri, non dimenticate di portar con voi anche tutto ciò che vi assicurerà di passare una vacanza all’insegna della tranquillità. E stavolta non parliamo di farmaci, ma di una serie di piante officinali, utili per il vostro benessere.

Una su tutte, il gel d’aloe 100% che vi donerà sollievo in tutti quei casi di scottature, ustioni, bruciature solari e non e che potrete benissimo usare anche come doposole lenitivo e rinfrescante. Poi dell’olio essenziale di tea tree, necessario come dopo-puntura di zanzare o altri insetti, ma anche, diluito in una crema neutra, per prevenire il morso di questi piccoli insetti.

Infine, della tintura madre di propoli, da usare sia pura in gargarismi come collutorio antibatterico del cavo orale, sia diluita in acqua, come antisettico delle zone più profonde del tratto respiratorio. Volendo esagerare , potete aggiungere anche del gemmoderivato di Ribes nigrum, per curare ogni tipo di infiammazione o allergia.

Foto | Flickr

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social