Benessereblog Salute Le donne in carriera rischiano di più l’infarto

Le donne in carriera rischiano di più l’infarto

Le donne in carriera rischiano di più l’infarto

Corse per arrivare in tempo in ufficio, sovraccarico di impegni casalinghi e non e lo stress da lavoro potrebbero colpire il “debole” cuore delle donne. Parliamo di donne in carriera, con più di 40 anni, per cui tutte queste situazioni stressanti, messe insieme, potrebbero provocare dei danni per la salute cardio-circolatoria.

Lo rivela uno studio dell’Havard medical school di Boston, che ha analizzato lo stato di salute di circa 17500 lavoratrici, tra i 45 e i 60 anni. Secondo l’indagine, è emerso che le donne che hanno un lavoro più impegnativo rischiano il 40% in più di sviluppare malattie cardiache, mentre la possibilità di avere un infarto sale all’88%.

La causa di tutto ciò è l’aumento della pressione arteriosa, che sale, appunto, per via dello stress, peggiorando così la salute di vasi ed arterie. Bisogna, perciò, cercare di stilare un piano per gestire al meglio lo stress.

Foto | Flickr

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social