Benessereblog Salute Il rilancio della salvia lavandulifolia

Il rilancio della salvia lavandulifolia

Tutti noi conosciamo più o meno sempre lo stesso tipo di salvia: quella che insaporisce i nostri piatti e li rende così delicati. Ma tra le tante tipologie di salvia che esistono al mondo, ce n’è una in particolare che dà molte soddisfazioni. Ad accorgersene per primi sono sati gli inglesi, che l’hanno eletta regina […]

Il rilancio della salvia lavandulifolia

Tutti noi conosciamo più o meno sempre lo stesso tipo di salvia: quella che insaporisce i nostri piatti e li rende così delicati. Ma tra le tante tipologie di salvia che esistono al mondo, ce n’è una in particolare che dà molte soddisfazioni. Ad accorgersene per primi sono sati gli inglesi, che l’hanno eletta regina dell’ultimo Chelsea Flower Show, tradizionale appuntamento anglosassone sul giardinaggio.

La salvia in questione è la Salvia lavandulifolia, nota già ai tempi di Marco Polo e coltivata a Venezia, per le sue virtù terapeutiche. Questo tipo di salvia, insieme ad altre piante antiche, come ad esempio il Lycium barbarum (Spina santa di Barberia), stanno quindi tornando alla ribalta. Ma una curiosità sorge spontanea.. E le piante nuove?

E’ stato pubblicata una rubrica, Plantarium 2008, all’interno della quale ne vengono elencate 20, con date e nome di chi le ha brevettate.

Foto | Flickr

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Meningite: 9 sintomi da conoscere e non sottovalutare
Malattie

La meningite è un’infiammazione che interessa le membrane che proteggono e circondano il cervello e il midollo spinale, ovvero le cosiddette meningi. Tra i primi sintomi, rientrano la sonnolenza, un forte mal di testa e la mancanza di appetito. Si aggiungono poi febbre alta, sensibilità alla luce e ai rumori forti.