Benessereblog Salute How to nap: le regole del sonnellino

How to nap: le regole del sonnellino

Dei benefici effetti del sonnellino pomeridiano si è già detto. Ora un giornale online, il Boston, pubblica una vera e propria “mappa” per usufruire al meglio di questa pausa rigenerante delle nostre energie mentali.Innanzitutto, il “pisolino” dovrebbe avvenire fra l’1 e le 3 di pomeriggio, anche se esistono diversi bioritmi: per chi tende ad andare […]

How to nap: le regole del sonnellino

Dei benefici effetti del sonnellino pomeridiano si è già detto. Ora un giornale online, il Boston, pubblica una vera e propria “mappa” per usufruire al meglio di questa pausa rigenerante delle nostre energie mentali.

Innanzitutto, il “pisolino” dovrebbe avvenire fra l’1 e le 3 di pomeriggio, anche se esistono diversi bioritmi: per chi tende ad andare a letto presto e a svegliarsi altrettanto presto (rispettivamente alle 10 di sera e intorno alle 6 del mattino) il pisolino andrebbe anticipato all’13,30, subito dopo pranzo. Al contrario, chi va a letto verso mezzanotte sarà colto dal caratteristico torpore dopo le 14.

Ideale sarebbe riposare sdraiati, abbassando le persiane o usando una mascherina, e coprirsi (ma non troppo) per il rischio di svegliarsi per un abbassamento della temperatura corporea, tipico di quando si riposa. E i tempi? Bastano 20 minuti, e la giornata ricomincia.

Via | Boston.com
Foto | Flickr

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Oggi è la Giornata Internazionale della Malattia di Chagas
Malattie

Oggi ricorre la Giornata Internazionale della Malattia di Chagas, una giornata di sensibilizzazione che mira a far conoscere questa pericolosa infezione. La malattia di Chagas, anche nota con il nome di tripanosomiasi americana, è molto diffusa nei Paesi dell’America Latina, ma rappresenta sempre più un problema di portata globale. Vediamo come avviene il contagio e quali sono gli obiettivi del World Chagas Disease Day 2023.